rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
incidenti stradali / Agugliaro / Via Ponticelli

Tragedia in Riviera berica, frontale auto-moto: tre morti tra cui una bimba

Coinvolta nell'incidente un'intera famiglia. Mamma e figlia di 7 anni non ce l'hanno fatta, feriti il padre e il figlio più piccolo. Deceduto anche il giovane centauro

Domenica mattina, poco dopo le 11, sulle strade della Riviera Berica si è consumata una vera e propria tragedia. Per cause in corso di accertamento, un'auto con a bordo un'intera famiglia di Ponte di Barbarano: mamma, papà è i due figlioletti si è scontrata con una moto in via Ponticelli, ad Agugliaro.

L'incidente è costato la vita a tre persone, mamma Linda Pironato di 39 anni e la figlia Noemi di 7 e il centauro, Filippo Bracesco di 25 anni, gravi gli altri due occupanti dell'auto, un papà Francesco Dal Maso e il figlioletto di 4 anni.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118, i Vigili del fuoco e i carabinieri. I pompieri arrivati da Lonigo, hanno messo in sicurezza i mezzi, mentre il personale del Suem 118 stavano assistendo un bambino e il papà, che sono stati stabilizzati e trasferiti in ospedale.

A seguito dell'accaduto, l'Amministrazione comunale di Agugliaro ha fatto sapere che la strada è stata chiusa: "Si invita a non creare confusione nell'area e a prendere strade secondarie per immettersi in Riviera Berica", recita la nota diffusa dal Comune.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, Filippo Bracesco, venticinquenne di Noventa Vicentina, stava percorrendo il tratto di strada da Agugliaro in direzione Vo? Euganeo (Padova), a bordo di una moto di grossa cilindrata, quando per cause in corso di accertamento, andava a collidere con l'autovettura Nissan Qashqai condotta da Francesco Dal Maso. All'origine dell'incidente potrebbe esserci una mancata precedenza.

WhatsApp Image 2022-03-27 at 15.25.48 (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in Riviera berica, frontale auto-moto: tre morti tra cui una bimba

VicenzaToday è in caricamento