rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Giardino

Quali Gerani sono i migliori? Ecco come sceglierli

La star dei fiori estivi va scelta e curata con attenzione, ecco come

Il Geranio è senza dubbio la star assoluta tra i fiori estivi, con la sua spettacolare fioritura e una vasta gamma di colori vivaci, si fa portavoce dell’energia della bella stagione. Una pianta versatile, semplice da curare e perfetta per creare dei balconi colorati o delle raffinate decorazioni floreali. Il geranio è una pianta originaria dell’Africa australe. Il nome originario “pelargonium” deriva dal greco “pelargós”, che significa “cicogna”. Infatti, i suoi semi hanno la forma della testa di una cicogna. Poche specie sono originarie della Siria e di alcune Isole dell’Oceano Indiano. Il Geranio si cura facilmente. La bellezza di questa pianta sta nel fatto che ha dei fiori dai colori variegati con foglie profumate. Inoltre il Geranio può essere rampicante o ricadente, e favorisce molto la decorazione di balconi e giardini.

Vi è mai capitato di vedere dei Gerani in un vivaio o in garden center e di chiedervi quali siano i migliori? La risposta è semplice: tutti i Gerani sono fantastici ma l’opzione migliore per voi dipende dall’uso che ne intendete fare!

In questo articolo si parla di:

  • Consigli per i Gerani in base alle diverse situazioni
  • Suggerimenti per l’acquisto di Gerani
  • Come prendersi cura di queste meravigliose piante estive.

Gerani sospesi per un muro fiorito!

Se volete creare un bellissimo muro di fiori vi consigliamo di acquistare i Gerani pendenti. Si possono piantare in vasi, come mostrato qui, per poi appenderli in uno scaffale. I fiori, crescendo, copriranno subito gli spazi vuoti e saranno anche perfetti in cestini appesi.

Per avere un muro colorato che attiri l’attenzione basterà utilizzare piante a fiore singolo, semi doppio e doppio, in varie tonalità di rosa e rosso.

Per il balcone e per coloro che hanno poco tempo, i Gerani perfetti sono quelli autopulenti.

I Gerani autopulenti sono perfetti da posizionare sui balconi perché quando arriva il momento, autonomamente, iniziano a perdere i fiori, senza l’ausilio di nessuno.

Ci sono diversi tipi di Gerani autopulenti a fiore singolo che possono essere appesi e sistemati all’interno di ceste: l’effetto sarà molto bello sopratutto sulle finestre.

Gli esemplari autopulenti trovano un partner di facile manutenzione nei Gerani profumati e nei Gerani a foglia decorativa, che si distinguono sopratutto per il fogliame.

I Gerani verticali sono perfetti per meravigliose decorazioni che sembreranno ancora più grandi visti da lontano.

Quando si vuole piantare singoli vasi o creare graziose decorazioni per la tavola, i Gerani verticali sono la scelta migliore.

Questi possono essere abbinati anche ad altri fiori estivi che amano il sole e il caldo, proprio come i Gerani, e che possono essere riorganizzati ogni giorno a seconda del proprio umore.

Per evitare un mix caotico di stili bisogna fare attenzione al materiale: ad esempio, i vasi che presentano tonalità naturali e che sono realizzati con materiali grezzi andrebbero sempre abbinati.

I Gerani nobili sono perfetti per tutti coloro che non hanno pazienza di aspettare l’estate per piantare queste piante stupende

I Gerani nobili sono disponibili già da marzo e crescono molto bene anche in casa, purché siano posizionati in uno spazio luminoso. In estate possono stare anche all’aperto ma devono sempre essere ben riparati da vento e freddo.

Questo tipo di Geranio può essere spostato non appena in tempo diventa mite. Il posto migliore per questa bellissima varietà è quello dove queste piante possono rimanere vicino a voi.

Se siete indecisi e non sapete proprio quali Gerani scegliere, l’idea migliore è quella di piantarne tanti tipi diversi! Si può scegliere di piantarne alcuni più alti e altri più bassi, come quelli a farfalla, magari accompagnandoli ad una vite di patata dolce o ad una pianta di Gerani frondosi, per dare maggiore struttura alla composizione!

Un cesto con Gerani rosa appesi, di fronte un vaso di ceramica contente una pianta di Gerani rosa, Gerani verticali, Gerani farfalle viola e piante di patate dolci viola. Vicino, un cesto in vimini contenente Gerani.

Altri suggerimenti

I Gerani a fioritura singola, che siano appesi o verticali, sono le piante perfette da posizionare in luoghi dove potrebbe piovere.

– I Gerani verticali a doppia fioritura sono soprprendenti perchè mantengono un bell’aspetto per lungo tempo.

– I Gerani, soprattutto quelli profumati, sono perfetti per abbellire dolci o per respingere insetti fasidiosi.

– Alberelli e steli donano maggior struttura a terrazze aperte o giardini.

– I Gerani farfalla sono caratterizzati da innumerevoli piccoli fiorellini, il che li rende perfetti per creare decorazioni per la tavola o sul patio.

– I fiori dei Gerani sono meravigliosi anche recisi e si possono sistemare in piccoli vasi, oppure si possono fare delle ghirlande o dei cuori.

Acquistare i Gerani

È  possibile riconoscere dei Gerani di buona qualità perché questi hanno talemente tante foglie che non è possibile vedere il terriccio sottostante.
In questo tipo di piante le radici sono ben formate ed è infatti essenziale piantarle in vasi che non devono essere più piccoli di 11 centimetri, meglio 13 centimenti o più se si vuole piantare questi fiori in vasi singoli.

Inoltre, dei Gerani di buona qualità presentano i boccioli fin dal momento dell’acquisto: questo significa che hanno ricevuto molta luce nel vivaio dove sono nati e che cresceranno velocemente.

La cura del Geranio

I Gerani amano il caldo e il sole, sono piante molto facili da curare e vanno bagnate poco,

soltanto quando il terreno si presenta caldo e asciutto. Le piante cresceranno rigogliose se verranno annaffiate e fertilizzate spesso, si potranno inoltre concimare con un fertilizzante a lento rilascio inserito nel terreno o aggiungendo del concime liquido per Gerani all’acqua che si utilizza ogni settimana per bagnarli. Inoltre, pulendo regolarmente le foglie e i fiori appassiti, queste piante cresceranno forti e sapranno ricambiare tutte queste piccole attenzioni con molti fiori coloratissimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quali Gerani sono i migliori? Ecco come sceglierli

VicenzaToday è in caricamento