rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Meteo

Gennaio chiude senza piogge: le previsioni per il fine settimana

La pressione in aumento garantisce sulla nostra regione giornate stabili e in prevalenza soleggiate, seppur con fasi di nuvolosità di passaggio, specie sabato. Le temperature minime subiranno un generale calo. Lunedì permarranno condizioni di stabilità, ma con probabile formazione di foschie o locali nebbie in pianura, specie nelle ore più fredde

Le previsioni meteo Arpav

venerdì 27.

Sereno o al più poco nuvoloso, salvo locali annuvolamenti sulle zone interne della pianura al primo mattino. Nel pomeriggio ingresso di nubi alte da est, che in parte veleranno il sole.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. Minime in ulteriore diminuzione con diffuse gelate; massime stazionarie in pianura, in ulteriore calo sulle zone montane.
Venti. Bora tesa sulla costa, a tratti forte sui settori meridionali; nell'entroterra venti deboli, a tratti moderati, di direzione variabile. In quota deboli/moderati da nord-est.
Mare. In prevalenza mosso.
Previsione Altezza Onde

sabato 28.

Parzialmente nuvoloso per passaggi di nubi medio-alte, specie nella prima parte della giornata.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. Senza notevoli variazioni in pianura, in lieve aumento sulle zone montane.
Venti. Bora moderata, a tratti tesa sulla costa. In quota venti moderati da nord-est, a tratti tesi in alta quota.

domenica 29.

Tempo stabile e in prevalenza ben soleggiato con aria tersa ed ottima visibilità. Temperature minime senza notevoli variazioni in pianura, in calo nelle valli e in aumento in quota; massime in lieve aumento in quota, stazionarie altrove. Sulla costa fino al mattino Bora moderata/tesa, poi i venti ruoteranno da ovest e saranno deboli. In quota venti moderati da nord-est, a tratti tesi in alta quota.

lunedì 30.

Cielo sereno o poco nuvoloso in pianura salvo iniziali nebbie sparse in pianura. Sulle zone montane da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso, specie sulle Dolomiti, dove sarà possibile della neve burrascosa sui settori centro-settentrionali. Temperature minime in calo in pianura con diffuse gelate, altrove stazionarie, salvo in quota dove risulteranno in aumento; massime stazionarie in pianura, in lieve aumento su zone montane e pedemontane. Venti in quota da nord-ovest in rinforzo fino a risultare forti nel pomeriggio/sera; probabili episodi di Foehn in qualche fondovalle e localmente sulla Pedemontana. Previsore: R.R.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gennaio chiude senza piogge: le previsioni per il fine settimana

VicenzaToday è in caricamento