Il freddo gela i contatori: scopri come proteggerli

I consigli di Viacqua per evitare perdite o mancanze d’acqua, la responsabilità del contatore è del cliente

Viacqua invita gli utenti ad adottare misure precauzionali di cura del proprio contatore dell’acqua in inverno, soprattutto quando questi sono collocati all’esterno delle abitazioni, in locali non isolati o non riscaldati, oppure in abitazioni poco utilizzate.

Come proteggerli

La protezione del contatore è importante per evitare perdite o mancanze d’acqua. Il gestore del servizio idrico consiglia di proteggere i dispositivi con materiali isolanti, come polistirolo o poliuretano espanso, facilmente reperibili presso rivenditori del settore edile.

COSA NON FARE

Non utilizzare fiamme libere, apparecchi elettrici o acqua bollente per sghiacciare il contatore.

Non avvolgere le tubature con lana di vetro o stracci, che assorbono acqua e possono peggiorare la situazione.

Se la temperatura esterna dovesse rimanere per più giorni al di sotto dello zero, nell’impossibilità di adottare le precauzioni indicate è consigliabile lasciare che da un rubinetto fuoriesca un filo d’acqua. Se i contatori sono in fabbricati disabitati è invece consigliabile chiudere il rubinetto a monte del misuratore e provvedere allo svuotamento dell’impianto.

Viacqua ricorda che gli utenti sono responsabili della corretta custodia del contatore e, in caso di rotture o danni, sono invitati a dare immediata comunicazione telefonando al numero verde del pronto intervento 800991522, attivo tutti i giorni 24 ore su 24.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus è nell'aria e nelle superfici? Ecco quante ore rimane

  • Coronavirus: come igienizzare smartphone, tablet e pc

Torna su
VicenzaToday è in caricamento