menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Too Good To Go: dove trovare le Magic Box a Vicenza

Bolzani, Lattebusche, Domino’s Pizza, Decathlon, alimentari bio, gastronomie, e molti altri, a fine giornata mettono in vendita ad un terzo i prodotti, si risparmia e si evitano gli sprechi

Il panettiere rischia di buttare le brioche a fine giornata? Il fruttivendolo ha una cassetta di ortaggi non più freschissimi?  Con la app Too Good To Go si possono comprare pagando circa un terzo del prezzo originale, prodotti rimasti a fine giornata “troppo buoni per essere buttati”, possiamo dunque salvare alimenti ancora freschi.

Troppo buono per essere buttato: più che una semplice traduzione, questo è il messaggio del nome di Too Good To Go, l’app inventata nel 2015 in Danimarca e poi diffusasi in tutta Europa e n.1 in Italia. Un’idea originale ma soprattutto utile: recuperare il cibo rimasto invenduto ed evitare nuovi sprechi alimentari.

Dove acquistare le Magic Box a Vicenza

Sono diversi, infatti, i negozi che hanno aderito all’iniziativa: a Vicenza la Pasticceria Bolzani, che offre dolci e paste artigianali; Lattebusche, il negozio di prodotti lattiero caseari; il bar biologico Silene Bottega & Cucina, che propone piatti freschi e biologici; The Cotton Bag, la bottega di prodotti naturali e a km0; ma anche i punti vendita di Domino’s Pizza, con la sua ampia offerta di pizze, e quelli di Decathlon Vicenza Thiene e Decathlon Vicenza Torri di Quartesolo, che hanno preso parte al progetto contro gli sprechi inserendo nelle Magic Box barrette, bevande energetiche e alimenti proteici. Ma non solo, anche in provincia hanno aderito diversi locali, tra cui a Bassano del Grappa il negozio di generi alimentari e dolci De Antoni Dolciumi e La Casera Gastronomia, che propone ai propri clienti pietanze fredde e calde. Ortofrutta Dal Ferro a Zugliano. 

L’app offre ai consumatori la possibilità di vedere tutti i negozi aderenti all'iniziativa in zona, e agli esercenti la possibilità di dare nuovo valore al proprio invenduto grazie alle Magic Box.

COME FUNZIONA TOO GOOD TO GO

Una soluzione flessibile e sicura che, specialmente durante quest’anno così delicato per il settore, ha supportato i negozianti e i ristoratori permettendogli di ridurre i propri sprechi e ottenere un piccolo ricavo sulla produzione di alimenti che altrimenti verrebbero gettati. Too Good To Go è anche uno strumento totalmente digitale che offre una vetrina per attirare nuovi potenziali clienti, i quali si recano in negozio per ritirare il proprio sacchetto anti spreco. 

I commercianti possono inserire la disponibilità di box, senza specificare che tipo di prodotti saranno presenti all’interno, basandosi sugli invenduti della giornata. Dall’altro lato, gli utenti, accedendo alla app dal proprio smartphone e geolocalizzandosi per individuare i locali aderenti più vicini, potranno acquistare il proprio sacchetto di prodotti invenduti a un terzo del prezzo originale pagando direttamente tramite app ed evitando così lo scambio di cartamoneta. Il ritiro della propria Magic Box avviene in negozio nella fascia oraria selezionata - generalmente poco prima della chiusura, evitando così i momenti di massima affluenza e rispettando l’ultimo DPCM entrato in vigore che consente l’asporto per la ristorazione e gli esercizi commerciali.

Che cos’è Too Good To Go
Ogni anno, un terzo del cibo, più di un miliardo di tonnellate viene gettato nella pattumiera a livello globale: un problema sociale, ma anche economico e ambientale, perché tutte le risorse necessarie per produrre questi alimenti causano emissioni di gas serra e solo in Italia si perdono circa 15 miliardi di euro di produzione di cibo non consumato.

Presente in 14 Paesi d’Europa e negli Stati Uniti con oltre 30 milioni di utenti, più di 47mila negozi aderenti e 50 milioni di Magic Box vendute, in Italia Too Good To Go a due anni di attività ha conquistato tre milioni di utenti e venduto oltre due milioni di Magic Box, per un totale di più di 4 milioni di kg di CO2 non emessi nell’ambiente. 

Vantaggi per negozi e consumatori
In pratica, dunque, i negozi aderenti che operano nel settore della ristorazione o della commercializzazione di prodotti freschi mettono in vendita delle Magic Box, speciali “bag” che contengono “una selezione a sorpresa di deliziosi prodotti e piatti freschi, rimasti invenduti a fine giornata e che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo”.

I consumatori possono acquistare con un semplice tap sull’applicazione ottimo cibo a prezzi bassi, in genere tra i 2 e i 6 euro, portando a casa alimenti ancora buoni a un costo ridotto rispetto al normale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento