Animali

Flat-Coated Retriever: carattere, temperamento e origine della razza

Il Flat-Coated Retriever è un cane giocherellone e molto socievole, scopriamo il carattere, le origini e come prendersene cura.

Il Flat-Coated Retriever è stato originariamente sviluppato come cane da riporto a duplice scopo di selvaggina sulla terra e dall'acqua. Sono cani da terapia e compagni ideali per le persone che cercano una razza di cane attiva. Tuttavia, chi vive in appartamento dovrebbe fare attenzione, poiché questi cuccioli hanno sicuramente bisogno di spazio per correre e giocare. Possono adattarsi alla vita in città, ma assicurati di tenere il passo con le passeggiate quotidiane e le sessioni di gioco per soddisfare le elevate esigenze di esercizio di questa razza.

Con un sorprendente mantello nero lucido o color fegato, questi cani hanno uno spirito gioioso e un amore per la vita. Non sono solo giocosi ed estroversi, ma anche molto intelligenti. A tal fine, questi pet sono versatili in vari ruoli, tra cui animali domestici, cani da terapia e compagni di caccia.

I Flat-Coated Retriever sono noti per la loro disposizione socievole. Formano forti legami con le loro famiglie umane e spesso mantengono un'esuberanza da cucciolo fino all'età adulta. Anche se la loro energia sconfinata può richiedere un esercizio regolare, la loro personalità calda e affettuosa li rende membri amati della famiglia.

Cane Borzoi: storia, caratteristiche e come prendersene cura

Storia e origine della razza

Uno dei suoi antenati è l’Old Bounce membri di un ceppo attivo di retriever di proprietà del guardiacaccia J. Hull nel 1864.

Ma l’uomo più accreditato per lo sviluppo della razza fu S.E. Shirley. Ha origine da un incrocio tra il Setter Irlandese e il TerraNova.

Il Flat-Coat era un popolare cane da caccia fino alla fine della prima guerra mondiale, ma poi il Labrador e il Golden Retriever iniziarono a rubargli la scena.

Fortunatamente, i suoi fan riuscirono a riportarlo indietro dal baratro verso la metà degli anni '60. Il Flat-Coat non ha mai riacquistato la sua popolarità iniziale, ma gli allevatori lo considerano un vantaggio perché questa caratteristica li ha aiutati a preservare la loro naturale capacità lavorativa, intelligenza e natura.

È ancora una razza rara, classificandosi al 100° posto tra le 155 razze e varietà registrate dall'American Kennel Club.

Personalità del Flat-Coated Retriever

Soprannominato il Peter Pan dei cani per la sua visione sempre giovanile della vita, il Flat-Coated Retriever ha molte qualità. È intelligente, amichevole, adattabile e allegro. È anche dispettoso ed esuberante, con un livello di energia moderatamente alto. Le sue esigenze di esercizio devono essere soddisfatte affinché possa mantenere il temperamento dolce e calmo per cui è noto. Questa è una razza a maturazione lenta, il che significa che si comporterà come un cucciolo per diversi anni oltre la maturità fisica.

Il Flat-Coat è sensibile e non risponde bene ai metodi di allenamento duri. Potrebbe reagire diventando testardo o semplicemente rifiutandosi di fare qualsiasi cosa tu chieda.

Il temperamento è influenzato da una serie di fattori, tra cui l’ereditarietà, la formazione e la socializzazione. I cuccioli con un buon temperamento sono curiosi e giocherelloni.

Come ogni cane, i Flat-Coats necessitano di socializzazione precoce – esposizione a molte persone, immagini, suoni ed esperienze diverse – quando sono giovani. La socializzazione aiuta a garantire che il tuo cucciolo Flat-Coat cresca fino a diventare un cane a tutto tondo.

Il farmaco innovativo che potrebbe allungare la vita dei cani

Salute del Flat-Coated Retriever

I Flat-Coated Retriever sono generalmente sani, ma come tutte le razze sono soggetti a determinate condizioni di salute. Non tutti i Flat-Coat contrarranno alcune o tutte queste malattie, ma è importante esserne consapevoli se stai considerando questa razza.

Ecco alcune condizioni più comuni:

  • Displasia dell’anca: questa è una condizione ereditaria in cui il femore non si adatta perfettamente all’articolazione dell’anca. Alcuni cani mostrano dolore e zoppia su una o entrambe le zampe posteriori. Man mano che il cane invecchia, può svilupparsi l’artrite. La displasia dell'anca è considerata ereditaria, ma può peggiorare da fattori ambientali, come la rapida crescita dovuta a una dieta ipercalorica o lesioni subite saltando o cadendo su pavimenti scivolosi.
  • Linfosarcoma: questo è uno dei tumori più comuni osservati nei cani e può essere trovato in varie parti del corpo come la milza, il tratto gastrointestinale, i linfonodi, il fegato e il midollo osseo. Il cancro può essere trattato con la chemioterapia.
  • Emangiosarcoma: questa forma di cancro maligno si trova nel rivestimento dei vasi sanguigni e nella milza. Può essere trattato con la chirurgia e la chemioterapia, ma la prognosi è infausta.
  • Osteosarcoma: colpisce generalmente le razze grandi, l'osteosarcoma è un tumore osseo aggressivo. Il primo segno di osteosarcoma è la zoppia, ma il cane avrà bisogno di radiografie per determinare se la causa è il cancro. L'osteosarcoma viene trattato in modo aggressivo, solitamente con l'amputazione dell'arto e la chemioterapia. Con il trattamento, i cani possono vivere da nove mesi a due anni o più. Fortunatamente, i cani si adattano bene alla vita su tre zampe e non soffrono degli stessi effetti collaterali della chemioterapia degli esseri umani, come nausea e perdita di pelo.
  • Lussazione rotulea: conosciuta anche come "ginocchio scivolato", questa condizione comporta lo scivolamento del ginocchio fuori posto, causando zoppia. Lo sfregamento causato dalla lussazione rotulea può portare all'artrite, una malattia degenerativa delle articolazioni. I cani con casi gravi possono richiedere un intervento chirurgico.

Cura del Flat-Coated Retriever

Il Flat-Coated Retriever è il perfetto cane di periferia o di campagna. Ha un livello di energia moderatamente alto ed è più adatto a una casa dove ha molte opportunità di correre e nuotare. Aspettatevi di farlo esercitare per circa 90 minuti al giorno, di dover uscire per minimo due passeggiate, per corse o altre attività vigorose da 45 minuti.

I Flat-Coated Retriever sono meravigliosi compagni di jogging quando sono adeguatamente addestrati e hanno raggiunto la maturità. Ricorda che fare jogging sul cemento o su altre superfici dure può danneggiare le articolazioni del tuo cane; è meglio correre sull'erba o su altre superfici morbide.

I cuccioli, invece, hanno bisogno di circa 5 minuti di esercizio al giorno per ogni mese di età. Quindi, se il tuo cucciolo Flat-Coat ha 4 mesi, ha bisogno di circa 20 minuti di esercizio al giorno. Troppo esercizio fisico può stressare le sue articolazioni ancora in crescita.

È probabile che il tuo Flat-Coat abbia un'abitudine che troverai disgustosa: mangiare la cacca, nota come coprofagia. L'unico modo infallibile per evitarlo è raccogliere le sue feci e smaltirle immediatamente.

I cani si ricordano di noi? Ecco come funziona la loro memoria

Flat-Coated Retriever, bambini e altri animali domestici

I flat-coat sono ottimi amici per i bambini.

Ovviamente, è buona abitudine insegnare ai bambini come avvicinarsi e toccare i cani; ti consigliamo sempre di supervisionare qualsiasi interazione tra cani e bambini piccoli, per evitare morsi o tirate di orecchie o coda da parte di entrambe le parti. Insegna a tuo figlio a non avvicinarsi mai a nessun cane mentre dorme o mangia, o a cercare di portargli via il cibo.

Inoltre, i Flat-Coat apprezzano la compagnia di altri cani e possono imparare ad andare d'accordo anche con i gatti, soprattutto se sono cresciuti con loro.

Articolo originale su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flat-Coated Retriever: carattere, temperamento e origine della razza
VicenzaToday è in caricamento