Lecce e Grosseto preparano gli appelli, Vicenza fa gli scongiuri

La prudenza è d'obbligo, se non altro per una sana scaramanzia. Dal 20 agosto si riunirà la Corte di giustizia sportiva a sezioni unite per gli appelli, Tesoro del Lecce: "Sarà fatta giustizia"

I biancorossi incorciano le dita

Incrociare le dita, portarsi appresso l'amuleto personale, toccamenti di parti basse... chi più ne ha più ne metta. La sentenza di oggi della commissione disciplinare è solo il penultimo passo per il ripescaggio in serie B di Vicenza e Nocerina.

Lecce e Grosseto, le due società retrocesse per responsabilità diretta in illecito sportivo, stanno già preparando i faldoni da presentare in appello. La data è quella del 20 agosto, il lunedì dopo Ferragosto. Il presidente del Lecce Savino Tesoroè ottimista: "Sono rinfrancato dal fatto che alcune accuse richieste dalle Procura Federale siano cadute (nella decisione della commissione disciplinare non sono previsti punti di penalizzazione), come il coinvolgimento di Vives, per il quale non si è dato credito alle accuse di Masiello. Sono certo che in sede di appello sarà resa giustizia".

E' molto probabile che slitti la prima giornata di serie B, prevista per sabato 25 mentre in via Schio dovranno smuoversi molte trattative di mercato se si vuole arrivare pronti per affrontare un altro campionato in serie cadetta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpo al negozio Wilier: bottino da oltre 50mila euro

  • Cronaca

    Piove e la Pedemontana va sott'acqua

  • Cronaca

    Armi, droga e alcool: un weekend sulle strade dell'Alto Vicentino

  • Cronaca

    Inaugurazione bagnata, inaugurazione... contestata

I più letti della settimana

  • Saccheggio all’adunata degli Alpini:«Oltre ai soldi ci hanno rubato la cosa che amiamo di più»

  • Frode fiscale da 25 milioni: dodici persone in manette

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento