Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | «Terremoto continuo alla Grolla»: i residenti contro la cava

Un sito dedicato alla estrazione di marmi in valle dell'Agno è al centro di una lunga querelle che adesso sbarca al tribunale civile di Vicenza: il comitato diffonde un suo filmato

 

La cava Grolla è un sito in cui si estraggono marmi, insiste nel comune di Valdagno e per una parte nel comune di Cornedo nel Vicentino, più precisamente in valle dell'Agno. Il sito è da tempo al centro di una querelle tra i residenti della vicinissima contrada Tommasoni e la società gestrice dell'attività estrattiva, ossia la Faba srl. I residenti, per il tramite del loro legale (l'avvocato Franco Portento del foro di Padova supportato dallo studio associato 3A di Mestre) hanno chiesto un intervento del tribunale berico. Ieri, venerdì 22 novembre, sempre i residenti hanno diffuso un video in cui domumentano quelli che a loro dire sono i disagi patiti, incluse le conseguenze sulle proprie abitazioni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento