Mercoledì, 20 Ottobre 2021

VIDEO | Covid-19, il fronte anti restrizioni in piazza a Vicenza

Gli attivisti e i simpatizzanti della rete R2020 fanno sentire la loro voce ad un anno dall'inizio dei provvedimenti di contenimento della pandemia, considerati «inutili, invasivi e lesivi delle libertà costituzionali»

Gli attivisti del movimento R2020 sono oltremodo critici nei confronti delle scelte degli ultimi governi italiani (descritte come «inutili, invasivi e lesivi delle libertà costituzionali») in materia di contenimento del coronavirus e parlano di compressione inaudita delle libertà personali. Oggi 17 marzo sono scesi in piazza a Vicenza dando conto anche del calendario delle prossime iniziativa. La rete R2020 per di più, fanno sapere gli attivisti, si sta strutturando anche sul piano territoriale. Le singole articolazioni locali infatti stanno già prendendo forma (si chiamano «fuochi») mentre a livello centrale il movimento è già diviso in commissioni che si occupano di una dozzina di aree tematiche che vanno dalla sovranità monetaria a quella digitale, dai Benni comuni, ai rapporti internazionali.

LEGGI L'APPROFONDIMENTO

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Covid-19, il fronte anti restrizioni in piazza a Vicenza

VicenzaToday è in caricamento