Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da Schio alle stelle, Elena Vallortigara supera Sara Simeoni

Con il 2,02 alla tappa di Londra della Diamond league l'atleta vicentina diventa la seconda italiana di sempre dopo la primatista nazionale Antonietta Di Martino (2,03 all'aperto e 2,04 indoor) superando anche il mostro sacro Sara Simeoni (2,01)

 

Straordinaria Elena Vallortigara: alla tappa di Londra della Diamond league, la saltatrice azzurra ha infatti superato l'asticella a 2 metri e 02, classificandosi seconda alle spalle della russa Mariya Lasitskene che ha chiuso a 2,04.

Con il 2,02 odierno l'atleta vicentina diventa la seconda italiana di sempre dopo la primatista nazionale Antonietta Di Martino (2,03 all'aperto e 2,04 indoor) superando anche il mostro sacro di Sara Simeoni (2,01). Era dalla finale mondiale di Daegu (3 settembre 2011) con il bronzo della Di Martino a 2,00 che un'azzurra non riusciva a superare i due metri outdoor, mentre Alessia Trost ha saltato 2,00 al coperto il 29 gennaio 2013.

Nelle liste mondiali ed europee stagionali la Vallortigara sale al secondo posto, dietro la russa Mariya Lasitskene-Kuchina (2,04) e davanti alla belga Nafissatou Thiam (2,01). A livello all time europeo si inserisce al 20° posto ed è la cinquantesima atleta europea a entrare nel club delle 'duemetriste' all'aperto.

Video dalla pagina Facebook di Elena Vallortigara

Potrebbe Interessarti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento