rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Volley

Volley, A2 Femminile: Anthea Vicenza fatica con Mondovì, 0-3 (diretta)

Vicenza-Mondovì, 0-3 (parziali: 1° set 21-25; 2° set 13-25; 3° set 15-25). Il divario tra le neopromosse di Vicenza e le piemontesi, squadra di esperienza, esce nel secondo e poi nel terzo set. Mila Montani e Beatrice Molinaro le due armi vincenti di Mondovì.

Quarta giornata di campionato di serie A2, girone B, per Anthea Vicenza che gioca in casa con LPM Mondovì e subisce l'esperienza di categoria delle piemontesi.

PRIMO SET: Vicenza-Mondovì, 0-1 (21-25)
Primo set importante per Vicenza mantenuto sul pareggio dalle padrone di casa fino al 19-19; poi Mondovì allunga.
Facilitàdi segnare  dei centrali da entrambe le parti. Buoe prestazioni per Montani e Populini tra le piemontsi e per Piacetini e Cheli tra le vicentine che hanno messo in difficoltà le avversarie cuneesi.
Mondovì un po' sottotono sulle aspettative con un primo set giocato sulla difesa e sullo studio dell'avversario.

SECONDO SET: Vicenza-Mondovì, 0-2 (13-25)
Accelera Mondovì nel secondo set e si porta a +5 sul 7-12. 
Vicenza si dimostra "Pavicic dipendente", e i centrali di Mondovì sono di classe superiore con schiacciatrici abituate alla serie A. Difficile la risposta per le neopromosse di Anthea.
Sul 7-13 rientra la croata Pavicic per le vicentine.
Sul 8-16 le padrone di casa perdono fiducia: la ricezione di Vicenza fa fatica sulla battuta sempre spinta delle piemontesi. La palleggiatrice Eze nella seconda frazione di gioco fa fatica a distribuire il gioco.
Sul 8-18 entra la palleggiatrice 18enne Caimi per lasciare fiato a Eze e per riorganizzare la distribuzione del gioco. Secondo set ormai compromesso.
Pavicic segna il 9-20. Ma poi pesano gli errori di Anthea: solo per citare un aspetto si annoverano ben 5 errori in battuta su 13 battute; per Mondovì 15 battute e solo due errori. Migliore del set la 33enne Mila Montani di Mondovì.

TERZO SET - Vicenza-Mondovì, 0-3 (15-25)
In vantaggio inizialmente Vicenza, Mondovì insegue nel punteggio e poi raggiunge le avversarie e le supera. Sul 11-19 il tracollo per Vicenza con una Mila Montani che mette la firma sulla vittoria trascinando LPM Mondovì (Cuneo). Da segnalare che tra le piemontesi gioca la valdagnese Francesca Trevisan che ha messo nel match delle battute insidiose contro Vicenza.
Tra le biancorosse limiti evidenti (e ovvi) delle due giovani palleggiatrici Eze e Caimi che fanno fatica a inventare il gioco berico per superare squadre di grande esperienza in serie A. Nemmeno Rossini e Cheli (sul finale al servizio) per Vicenza non riescono a dare sicurezza alla squadra. E finisce 15 a 25.
Vicenza deve lavorare ancora molto per far funzionare il gioco al livello della categoria e collegare meglio difesa, palleggio e attacco per rendersi imprevedibile alle avversarie.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, A2 Femminile: Anthea Vicenza fatica con Mondovì, 0-3 (diretta)

VicenzaToday è in caricamento