rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Volley

Vicenza volley, indietro tutta, ma le ragazze crescono e conquistano punti

Risultati negativi ma prestazioni in crescita questo fine settimana appena trascorso per le giovanili del Vicenza Volley: l'importante per la società vicentina presieduta da Andrea Ostuzzi è consolidare il vivaio della pallavolo berica

Tante battaglie ma nessuna vittoria per le giovanili di Vicenza Volley, in campo nello scorso week end. 

SERIE B2
Partendo dall’alto, punto conquistato in B2 femminile per le ragazze di Claudio Feyles e Massimo Canal, che hanno ceduto 3-2 in casa contro la Laserjet Orgiano dopo esser state avanti 2-0.  “E’ stata una bella partita – il commento di coach Feyles -  con una buona prestazione per entrambe le squadre. Siamo partiti bene, battendo forte e con efficacia nei primi due set, poi Orgiano, più esperta e smaliziata, ci ha preso le misure ed è riuscita ad agguantare il tiebreak. Nel set decisivo abbiamo lottato fino al 9-9, poi la Laserjet ha avuto più lucidità e concretezza conquistando la vittoria”.

TABELLINO - Serie B2 femminile girone E: VICENZA VOLLEY-LASERJET ORGIANO, 2-3
(25-19, 25-18, 18-25, 11-25, 10-15)
VICENZA VOLLEY: Grecea 15, Dal Cero 5, Roviaro 5, Del Federico 4, Tavella 13, Bertollo 16, Munaron 9, Consagra, Ostuzzi (L), Andreatta (L). All: Feyles-Canal
LASERJET ORGIANO: Bastianello, Bertelle, Canazza, Deanesi, Dian, Donadello, Marconcini, Martinelli, Ostuni, Rampazzo, Zago, Woodard, Carli (L), Pinato (L). All.: Rocchi-Colpo
ARBITRI:  Crivellente e Salvan

SERIE C
In serie C femminile, invece, Vicenza Volley ha duellato con coraggio a domicilio del più quotato San Domenico Savio, cedendo con il minimo scarto nei primi due set prima di alzare bandiera bianca nel terzo parziale. “Siamo partiti un po’ timidi – commenta coach Igor Guidotto – presi un po’ in controtempo dal loro gioco veloce, poi dalla seconda metà del primo set abbiamo espresso bene la nostra pallavolo, arrivando ad avere un set point sul 24-25. Li sono mancati un po’ di lucidità e cinismo e le padrone di casa ne hanno approfittato per chiudere 27-25. Anche nel secondo set abbiamo giocato bene concedendo poco e battendo con efficacia; siamo arrivati sul 20-22 poi come prima il San Domenico Savio è riuscito a chiudere 25-23. Qui abbiamo un po’ pagato dazio partendo male nel terzo set senza riuscire a rimontare, pur con i buoni ingressi di Udogie e Jotov che hanno ridato entusiasmo alla squadra in un momento di appannamento. Stiamo crescendo e dimostrando di lottare anche contro formazioni più attrezzate per la categoria”.

TABELLINO - Serie C femminile: SAN DOMENICO SAVIO-VICENZA VOLLEY 3-0
(27-25, 25-23, 25-15)
SAN DOMENICO SAVIO: Zanibellato, Schenato, Binotto, Marchesan, Facco, Nalon (L), Casarin, Liberotti, Fuser, Freni, Casarin, Bovo, Giolo (L). All.: Delia-Guarnieri
VICENZA VOLLEY: Dinelli 10, Piovan 6, Sek 3, Udogie 3, Barbera 1, Amoah 2, Banu 7, Jotov, Guerriero (L). N.e.: Nicolin, Bittante. All.: Guidotto/Rigon
ARBITRO: Nardon

UNDER 18
Nel girone Extra Gold di under 18 femminile, infine, il Vicenza Volley ha incassato il primo ko nell’atteso scontro al vertice contro l’Us Torri, cedendo al tie break dopo il vantaggio iniziale di due set a zero. “Questo match che decideva il primato del girone – commenta coach Claudio Feyles – è stato un incontro dai due volti come era accaduto il giorno prima in B2. I primi due parziali sono stati ben giocati, con molta attenzione alla pallavolo, qualità nei fondamentali e ascolto alle indicazioni che venivano date dalla panchina. Quando poi è subentrata un po’ di stanchezza psicofisica e dall’altra parte del campo il Torri ha cambiato qualcosa, non siamo più stati capaci di rimanere lucidi e attenti e di trovare i giusti adattamenti. Da qui al 20 marzo, giorno della semifinale, lavoreremo anche su questi aspetti per farci trovare pronti al momento clou della stagione”. 

TABELLINO - Under 18 femminile girone Extra Gold: VICENZA VOLLEY-US TORRI 2-3
(25-22, 25-23, 22-25, 10-25, 13-15)
VICENZA VOLLEY: Del Federico, Grecea, Dal Cero, Bertollo, Dinelli, Piovan, Roviaro, Banu, Tavella, Andreatta (L). N.e.: Barbera, Seck, Amoah, Gulino (L). All.: Feyles-Guidotto
US TORRI: Guerra, Dalla Pozza, Pasa, Frigo, Piron, Munari, Zampieri, Ferrari, Fanin (L). N.e.: Compagnin (L), Gonzato, Cimarelli, Fusa. All.: Turchi-Raffa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza volley, indietro tutta, ma le ragazze crescono e conquistano punti

VicenzaToday è in caricamento