rotate-mobile
Volley

Serie B: l’Olimpia Zanè perde il big match con Monselice, ma conquista comunque un buon punto

Partita intensa e lunghissima (due ore e 20 minuti), al termine del quale le due “regine” del girone D si confermano tali

Battaglia doveva essere e battaglia è stata la gara principe del girone D della Serie B di volley maschile tra le regine imbattute Monselice e Zanè. 2 ore e 20 di gioco frizzante in entrambi i campi e dove i due sestetti non si sono certamente risparmiati deliziando il pubblico accorso a Schiavonia. Inizio di gara da dimenticare per Monselice che va sotto per 1-6 con l'attacco che proprio non risponde presente nonostante una ricezione molto positiva costringendo quindi Cicorella al suo primo tempo discrezionale. Buone difese in campo Tmb concretizzate poi in attacco favoriscono la rimonta dal 6-10 al 12-12 e da questo momento e sino al 18-18 i due sestetti non riescono a staccarsi.

Lo fa Zanè nel finale con un paio di decisioni arbitrali che secondo i padovani sono sfavorevoli come l'ultimo punto del 23-25. Proteste che costano subito caro visto che Drago, ad inizio della seconda frazione, si prende il rosso che però da la scossa al capitano monselicense che prende per mano i suoi per il 4-1 e successivo 7-4. Set che prosegue con la rimonta dei vicentini (11-11) ma il muro di Borgato riporta serenità (13-11). Esaltante l'azione del 19-17 del Monselice con tre difese da massima categoria di Lelli. Finale senza problemi per la Tmb (23-21) che porta la gara sull'1-1 con la palla si Drago (25-22).

Terzo set si apre con due muri ed un ace della capolista (4-0) ma Zanè non sta certamente a guardare e dopo il 9-7 Pranovi decide dai nove metri di dare il colpo di grazia al set e tre ace consecutivi portano la sfida sul 9-12. Monselice accusa mentalmente il colpo lasciando punti pesanti per strada (10-14 15-19). Sul finire la Tmb tira fuori tutto l'orgoglio che ha avvicinando gli ospiti (18-19). Dura poco però perché Zanè si rimette in strada portandosi in un attimo sul 20-23 e successivo 22-25 con Baggio. Quarto set subito in salita per Monselice (0-2) ma sembra e sarà l'ultimo sbandamento della serata che prosegue decisamente bene (3-2 7-4).

Qualche errore di troppo in casa vicentina, grazie anche alla pressione della Tmb, determinano il 12-8 e successivo 16-11 con Soliman che chiama i due tempi a disposizione in breve tempo (21-15). Chiude la pratica un bel diagonale di Bacchin. Tie-break che è un po' lo specchio della serata con le squadre a stretto contatto (4-4 8-7) sino al cambio campo, poi un “indemoniato” Vianello prende in mano la situazione favorendo in attacco e a muro il 12-7. Piccolo sbandamento nel finale (13-10) ma un errore di Malual dai nove metri dà la gioia alla capolista Tmb Monselice (15-11). Il tabellino del match:

Tmb Monselice-Olimpia Zanè 3-2 (23-25, 25-22, 22-25, 25-18, 15-11)

Tmb Monselice: Beccaro 4, Drago 23, Vianello 24, Borgato 3, De Grandis 12, De Santi, Lelli (L), Semeraro 3, Dainese 8, Bacchin 6, Trentin, Perciante, ne Rizzato. All: Cicorella

Olimpia Zanè: Sartori 1, Pranovi 25, Roman F. 13,Poletto 3, De Togni 5, Baggio 9, Manfron (L), Malual 1, Meda 1, Callegari, Filippi, Sartore, ne Roman A., Mazzarolo. All: Soliman

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: l’Olimpia Zanè perde il big match con Monselice, ma conquista comunque un buon punto

VicenzaToday è in caricamento