rotate-mobile
Volley

Montecchio sorride, il derby è suo: 3-1 contro un’ottima Anthea Vicenza

L’Ipag perde il primo set, ma poi si rimbocca le maniche e conquista tre punti preziosissimi

Arriva la prima vittoria per le ragazze del Ipag S.lle Ramonda che sconfiggono in trasferta l’Anthea Vicenza. Sono tre punti meritatissimi, dal momento che la formazione castellana è scesa in campo rimaneggiata, orfana di Bortoli e Mazzon, infortunatesi nella prima partita di campionato.

Inizia 0-2 il primo parziale con Magazza in battuta e Fiorio vincente in attacco. Montecchio rimane in vantaggio 3-6 con un ace di Frigerio. Vicenza accorcia prima 6-7 e poi trova il pareggio con un ace. Si portano a + 2 le castellane 12-14 con un ace di Magazza. Si torna in parità (15-15), ma sul 16-15 Amadio chiama time out. Nuovo vantaggio per le ospiti con Meli 17-18 e con Errichiello che regala un punto con un attacco errato (18-20). Le vicentine però non mollano e si portano sul 23-23 per poi conquistare il set 25-23.

In avvio di secondo set buon inizio di Frigerio in battuta (0-2) e di Meli in attacco (2-5). Si torna in parità (6-6), ma Montecchio si porta a +1 con Magazza (6-7). Il set rimane in equilibrio come nel primo parziale (10-10) ma, causa fallo tecnico, l’Anthea passa in vantaggio 13-12. Sul 14-12 Amadio chiede tempo e Vicenza ottiene il massimo vantaggio 15-12. Con Bartolucci al servizio è 16-16 e Montecchio si porta a -1 con Orlandi (18-17). Mistretta riceve bene e Fiorio mette palla a terra (19-19). Le castellane passano in vantaggio prima 19-20 e poi 20-23. Magazza conquista il primo set point 21-24 e Chiappini chiama time out. Ipag S.lle Ramonda fa suo il secondo parziale con un attacco di Magazza (22-25).

E’ per l’Anthea il primo punto del terzo set (1-0) ma pareggia subito Montecchio 1-1. Brava Orlandi in battuta e Meli a muro che ottiene il 2-5. Bartolucci distribuisce bene il gioco ma Vicenza si avvicina pericolosamente 6-7. Il match prosegue all’insegna dell’equilibrio (9-9) ed è sempre un testa a testa, ma Cheli porta le padrone di casa a +2 (11-9). Frigerio fa un buco per terra (12-11) e Orlandi attacca una palla lunga che vale il 13-12. Sul +3 Vicenza, Amadio chiama time out (16-13). Spettacolare Fiorio dalla seconda linea (17-15). Ace di Meli su Rossini (17-16) e poi ci pensa Bartolucci con un tocco di prima intenzione (18-17). Anthea mantiene il vantaggio (20-18). Sul 21-20 esce Orlandi per Muraro in battuta ed è parità (21-21). Passa in vantaggio Montecchio 21-22 e quindi chiude il terzo set ai vantaggi 24-26.

Vantaggio Vicenza 4-3 nel quarto parziale con grandi difese da entrambe le parti e scambi lunghissimi. Fiorio riporta la situazione in parità (4-4) e si gioca punto a punto fino al 8-8. Anthea allunga a +3 (11-8) e Amadio è costretto a chiamare time out. Fiorio riconquista il punto (11-9) e pian piano le castellane recuperano terreno fino a pareggiare nuovamente 13-13. Magazza tira una bomba da zona quattro (15-16), ma le padrone di casa ripassano in vantaggio 17-16. Si alternano le sorti del match con Ipag S.lle Ramonda che ritorna a condurre 18-20. Magazza ottiene il 20-23 e Chiappini richiede il time out. E’ di Meli il match point (20-24) e Fiorio chiude match e partita 21-25.

“Bisognava vincere e così è stato. – sono queste le prime parole del tecnico castellano Daris Amadio, visibilmente soddisfatto – Considerato che abbiamo giocato con due titolari in meno rispetto allo starting six ideale (l’opposto Mazzon e alla palleggiatrice Bortoli out per problemi fisici), non posso che fare un grande applauso alle ragazze. Vicenza ha difeso molto, dunque mettere palloni a terra non era facile”. Queste invece le dichiarazioni di coach Chiappini: "Peccato, non abbiamo sfruttato un’occasione. Al di là degli aspetti tecnico-tattici, abbiamo mostrato troppo nervosismo e troppa tensione. Ci sono mancati i finali di set; è vero che il gioco sta crescendo, ma bisognava capitalizzare?".

Questo il tabellino del match:

ANTEHA VICENZA: Pavicic 21, Nardelli 0, Lodi 2, Rossini 7, Errichiello 10, Piacentini 8, Cheli (K) 12, Caimi 0, Eze 6, Norgini (L1). Ne: Furlan (L2), Pegoraro, Fiore. All. Chiappini

IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO: Orlandi 13, Fiorio (K) 18, Frigerio 6, Bartolucci 2, Magazza 13, Brandi 0, Meli 19, Mistretta (L), Muraro 2. Ne: Mazzon, Bortoli. All. Amadio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecchio sorride, il derby è suo: 3-1 contro un’ottima Anthea Vicenza

VicenzaToday è in caricamento