rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Volley

B1: prima sconfitta per l’IPAG Noventa, a Conegliano finisce 1-3

Dopo il primo set vinto, le vicentine cedono ai vantaggi il secondo per poi arrendersi alle padrone di casa

L'Ipag Noventa subisce la prima sconfitta a Conegliano per 3 a 1, nonostante il vantaggio di 1 a 0 e due set ball sprecati nel secondo set, poi perso ai vantaggi 25 a 27. Le noventane, un pochino demoralizzate, hanno lottano nei successivi parziali, senza però imporre il loro gioco, come avvenuto per quasi due set. Si interrompe così la fenomenale striscia di 30 successivi consecutivi in campo nazionale nelle ultime tre stagioni sportive.  Nel primo set, le trevigiane tentano la prima fuga (3-6), ma le noventane con Morgia e Bisoffi impattano sul 6 pari.

Un muro di Pastorello permette il vantaggio (7-6),  poi è Gomiero a spingere con poderosi attacchi le sue compagne (15-9). L'Ipag gioca con grande sicurezza (18-11; 21-11; 25-14), fino al conclusivo 25 a 15.  Gomiero spinge subito sull'acceleratore (5-2), ma le avversarie riportano in equilibrio il parziale (13-13). È un "punto a punto" tra le due contendenti protagoniste di scambi lunghi e  quindi, combattuti. Le noventane si portano sul 20 a 17 e 23 a 21, ma Conegliano riporta in parità il set (23 - 23); l' Ipag ha la possibilità di chiudere il parziale due volte, ma alcune inesattezze in seconda linea risultano fatali (25-27).  Conegliano, rinvigorito, prende in mano le redini del gioco e si porta sul 7 a 10 e 9 a 14. La solita Gomiero e Bisoffi riducono lo svantaggio (16 - 18),  entrano sia Dinello che Zanguio, ma il set se lo aggiudica Conegliano (20 - 25). 

L'Ipag, con Canton e Zanguio in campo, cerca di ostacolare la fuga del Conegliano che scava sin da subito un vantaggio di +5 (5-10). Le noventane vanno sul - 1, sfruttando degli errori avversari (11-12), ma le padroni di casa, ben sostenute dall'attacco di palla alta, riprende ritmo e scappa sul 17 a 12. Rientra Bisoffi ed entra anche Montanaro, che va a segno in attacco (15-22), ma le trevigiane non si lasciano sfuggire l'occasione di chiudere la contesa 25 a 16.  Sabato prossimo andrà di scena un'altra battaglia a San Donà, che in casa ha già fatto illustri "vittime"; le noventane, però, faranno di tutto per ben figurare, consapevoli che, in un campionato così equilibrato, caratterizzato da un livello medio molto alto, ogni punto "vale oro”. Il tabellino del match:

TEAM CONEGLIANO VOLLEY-IPAG NOVENTA 3-1 (15-25, 27-25, 25-20, 25-16)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: prima sconfitta per l’IPAG Noventa, a Conegliano finisce 1-3

VicenzaToday è in caricamento