rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Volley

B1: l'IPAG Noventa spaventa due volte la capolista Nardi Volta, ma porta a casa soltanto un punto

La sconfitta per 3-2 dopo aver vinto il primo e il terzo set fa riflettere su quello che poteva essere (e non è stato) il risultato finale

Un tie-break sfortunato, ma comunque un buon punto ottenuto contro la capolista. L’IPAG Noventa ha dato filo da torcere a Nardi Volta nella nona sfida di campionato, perdendo 3-2 dopo essere andata due volte in vantaggio. Le noventane, prive di Zanguio e Canton per problemi fisici, lottano con la prima in classifica, Volta Mantovana, cedendo solo al quinto set, nonostante il vantaggio di due set a uno e un quarto set molto combattuto. Un punto, comunque, conquistato contro una delle pretendenti alla promozione in A2, che permette di "muovere" la classifica in un girone che si conferma sempre molto equilibrato. 

Il primo set viene condotto con autorevolezza dall’Ipag, sostenuta dagli attacchi di Morgia e Bisoffi (8-4; 14-7; 20-12). Entrano anche Dinello e Leonardi, ma chiude Gomiero, con un poderoso attacco, da posto quattro (25-18).  Le noventane scappano subito sul 3 a 0, ma Volta Mantovana non demorde ed impatta (6-6; 9-9). Gomiero e Morgia regalano un +3 (13-10), tuttavia, le ospiti, sostenute dagli attacchi dei centrali, ristabiliscono la parità (16-16) e poi vincono agevolmente 25 a 18. Il terzo set inizia nel modo migliore per l'Ipag (6-0), con in evidenza Marini al servizio (due ace) e Bisoffi a muro.

La partita, però, si rimette in equilibrio (13-13), rotto da Gomiero e Morgia (18-16). Entra Dinello al servizio, Bisoffi, con due pipe, regala il +3 (21-18). È, ancora una volta, Gomiero, sempre con una pipe, a chiudere il set 25 a 22. L' equilibrio tra le due contendenti regna anche nel quarto parziale, caratterizzato da lunghe e combattute azioni (6-6; 9-7; 17-17). L' Ipag va in vantaggio con un muro di Montanaro (18-17), ma Volta, sostenuta dagli attacchi di posto quattro, passa in vantaggio 23 a 22 e chiude 25 a 22. Gomiero e Bisoffi conquistano i primi due punti del parziale (2-1), le ospiti, però, crescono in difesa e in contrattacco e conquistano un rassicurante vantaggio (4-8; 5-10).

Gomiero, dalla seconda linea, è l'ultima ad arrendersi (6-10), ma Volta Mantovana è cinica e chiude 15 a 7. Domenica prossima altra battaglia, questa volta a Castelfranco Veneto, contro il Duetti Giorgione, attualmente terzo in classifica. Nel frattempo, si auspica il recupero delle atlete indisponibili per poter affrontare al meglio la difficile trasferta in terra trevigiana. Il tabellino del match:

IPAG NOVENTA-PALLAVOLO NARDI VOLTA 2-3 (25-18, 18-25, 25-22, 22-25, 7-15)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: l'IPAG Noventa spaventa due volte la capolista Nardi Volta, ma porta a casa soltanto un punto

VicenzaToday è in caricamento