rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley

B1: l'IPAG Noventa non si ripete e crolla in casa sotto i colpi de Il Colle Consorzio Padova

Netto ko per le vicentine che non sono mai veramente riuscite a impensierire le ospiti

L'Ipag Noventa non riesce a ripetere il bel gioco di sette giorni fa e cede 3 a 0 con Il Colle Consorzio Padova, che, di converso, offre una buona e concreta prestazione. Contro una combattiva avversaria, le noventane non sono riuscite a impattare nella gara con il consueto atteggiamento e nulla, o quasi, ha veramente funzionato. Combattuto il primo set fino al 19 pari, poi alcuni errori condannano la squadra di casa che, di fatto, non riuscirà più ad entrare in partita.

Ora ci sarà la pausa natalizia che permetterà di recuperare le dovute energie per affrontare al meglio i prossimi due incontri che chiuderanno il girone di andata. Il giorno 8 gennaio, infatti, le noventane andranno a far visita a Castelfranco, squadra costruita per le alte posizioni, con lo scopo di ritrovare il proprio bel gioco, in più occasioni dimostrato in questa prima fase del campionato. L'equilibrio del primo set lo si deduce dai parziali (4-2; 7-7; 11-11). Un ace di Gomiero e un attacco di Facco ragalano un +2 (13-11), ma Padova non molla e scappa sul 18 a 16, costringendo Gemo al time-out. Pastorello in fast accorcia (17-18), mentre Stafoggia, con due punti consecutivi al servizio, sancisce il 19 a 18.

L'Ipag subisce in ricezione ed entra Bussolo (19-22), ma Padova non si lascia fuggire l'occasione di vincere il parziale (21-25). Subito in affanno le noventane (Ricci, in primo tempo accorcia, 2-4), poi Facco (6-7) e Stafoggia (7-8; 8-8) rimettono in equilibrio il parziale, che si protrae sino al 12 a 12, con un attacco di Ricci. L'Ipag, però, dimostra di non essere nella sua migliore serata e ritorna sotto nel punteggio (14-19), momento in cui fanno ingresso in campo anche Leonardi e Canazza. Ricci mura (15-20) e al servizio va Dinello, ma le ospiti allungano sino al set point (24-17). Capitan Gambalonga, entrata nel corso del set, è l'ultima ad arrendersi (19-24), ma il set è oramai compromesso (19-25).

I primi scambi del parziale dimostrano un equilibrio tra le due contendenti (4-4, 9-9). Stafoggia regala il +1 al servizio (10-9), mentre Gambalonga, in fast, sancisce il 12 pari. Le avversarie, però, ben presto allungano (16-12), momento in cui entra in campo Leonardi. Canazza segna il punto del 14 a 18, del 19-23 e l'ace del 20-23, ma Il Colle Consorzio Padova non si scompone e chiude set e partita (25-20). Il tabellino del match:

IPAG NOVENTA-IL COLLE CONSORZIO PADOVA 0-3 (21-25, 19-25, 20-25)

NOVENTA: Gomiero, Facco, Pastorello, Stafoggia, Ricci, Gambalonga, Dinello, Scaccia, Leonardi, Canazza, Morgia L, Bussolo, Destro L. All. Gemo

PADOVA: Tonina, Azzollin, Blasseotto, Cavalera (L), Urbinati (L), Nalin, Avanzo, Nonnati, Boscolo, Comotti, Colombano, Micaglio, Romano. All. Amaducci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: l'IPAG Noventa non si ripete e crolla in casa sotto i colpi de Il Colle Consorzio Padova

VicenzaToday è in caricamento