rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley

A2: Montecchio "allergica" alle squadre friulane, brutto ko esterno contro Talmassons

Dopo Martignacco, anche la CDA fa perdere punti pesanti all'Ipag che rimane comunque seconda nel girone B

Le squadre friulane si rivelano nuovamente ostiche per l’Unione Volley Montecchio Maggiore – Ipag Sorelle Ramonda, che subisce la seconda sconfitta stagionale (dopo quella di Martignacco in casa) con Cda Talmassons, che si impone con un perentorio 3-0 al palazzetto di Latisana: 25-19, 25-22 e 25-23. Le castellane mantengono la seconda piazza, che condividono con Martignacco, Soverato e San Giovanni in Marignano. Le castellane accusano forse un po’ di stanchezza per i tre match ravvicinati degli ultimi otto giorni e si trovano nel primo set subito sotto 6-2. Coach Sinibaldi chiama il time-out e Montecchio sembra sbloccarsi con Mazzon, che beffa il muro e un servizio di Barbazeni che piomba senza ostacoli nell’altra metà campo.

Taborelli e Milana però riprendono a macinare punti e costringono Sinibaldi al secondo time-out. Angelina e Mazzon vanno a segno con grandi attacchi, ma la difesa avversaria vigila bene e Talmassons chiude con ampio vantaggio. Nel secondo parziale le biancorosse partono con più convinzione e si portano avanti su 8-6, con Tanase che perfora la difesa avversaria. Talmassons torna in cattedra con l’esperta Milana e si porta avanti di quattro punti; nel finale le castellane si avvicinano, ma la difesa delle padrone di casa non sgarra e si va su 2 set a 0. Nella terza frazione Montecchio fatica a trovare continuità al servizio e Talmassons tenta di allungare, portandosi su 13-9.

Ipag non si perde d’animo e recupera con ace di Bartolucci, brava poi a compiere un attacco di prima intenzione cogliendo un angolino scoperto. Sbagliano le padrone di casa sul servizio, mentre Angelina trova varchi per stanare la difesa. Barbieri chiama time-out sul 22-23 e la capitana Taborelli aiuta le compagne a tenere i nervi saldi per mettere il sigillo su set e match.

Per Montecchio esprime un po’ di rammarico Rachele Nardelli: “È un peccato che sia finita così, perché secondo me avremmo potuto giocarcela molto meglio. Loro sono state molto brave a metterci pressione in battuta, mentre noi al servizio abbiamo sbagliato troppo. Anche a muro abbiamo peccato un po’, mentre loro erano sempre presenti e si sono fatte sentire. Potevamo dimostrare qualcosa in più rispetto a quello che abbiamo fatto vedere, però adesso guardiamo avanti e torniamo in palestra e a lavorare per la prossima partita con Roma”. Il tabellino del match:

CDA TALMASSONS – IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO 3-0 (25-19 25-22 25-23)

CDA TALMASSONS: Rossetto 4, Costantini 8, Eze Blessing 6, Milana 15, Caneva 11, Taborelli 11, De Nardi (L), Monaco, Crisafulli. Non entrate: Tognini, Trampus, Michelini. All. Barbieri. IPAG S.LLE RAMONDA

MONTECCHIO: Bartolucci 3, Angelina 17, Barbazeni 5, Mazzon 11, Tanase 8, Marconato 5, Maggipinto (L), Cometti 1, Nardelli, Brandi, Muraro, Esposito. Non entrate: Morini (L), Malvicini. All. Sinibaldi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: Montecchio "allergica" alle squadre friulane, brutto ko esterno contro Talmassons

VicenzaToday è in caricamento