rotate-mobile
Volley

A2: brutta prestazione a Milano per Montecchio, 0-3 contro il Club Italia ma il quarto posto è salvo

Il piazzamento in classifica garantisce alle vicentine la partecipazione alla prossima Coppa Italia

Finisce con una sconfitta il girone d’andata dell’Itas Sorelle Ramonda Montecchio che si arrendono 3-0 sul campo del Club Italia Crai. L’11ª giornata del Girone B porta in dote alle azzurrine 3 punti frutto di un’ottima e convincente prova corale che conferma il trend positivo visto nelle ultime gare. Per questa partita il tecnico federale Marco Mencarelli schiera la diagonale Pelloia-Adelusi, le schiacciatrici Ituma e Nervini, le centrali Marconato e Gannar (subito sostituita da Acciarri) e il libero Barbero. Dall’altra parte della rete coach Daris Amadio per Montecchio sceglie lo starting six formato da Magazza, Brandi, Orlandi, Fiorio, Meli, Bartolucci e il libero Mistretta.

Approccio deciso del Club Italia CRAI che, in avvio di partita, si porta subito in vantaggio anche grazie a due ace consecutivi di Marconato (4-1). Pronta la reazione di Montecchio che piazza il break che vale il sorpasso (5-6). Le azzurrine ritrovano subito il giusto ritmo e con un buon rendimento in attacco e a muro si riportano sul +3 (11-8). Con buon gioco corale il Club Italia CRAI contiene le ripartenze avversarie, mantiene il vantaggio (17-14) e allunga (20-15).

Il time out chiamato dalla panchina ospite rimette ordine tra le fila di Montecchio che riduce il divario (22-21), ma non completa l’impresa: le azzurrine chiudono a proprio favore il primo set (25-22). In avvio di seconda frazione è Montecchio a mettere in campo maggiore aggressività e a spingersi sul +5 (2-7). Il time out chiamato da coach Mencarelli dà nuovo slancio alla manovra del Club Italia che accorcia (6-8) e pareggia i conti (12-12). Un ottimo turno in battuta di Adelusi permette alle azzurrine di spingersi sul +7 (21-14). Le giovani della formazione federale sono brave a non perdere la concentrazione e a chiudere a proprio favore anche la seconda frazione (25-17).

Il Club Italia CRAI prova ad allungare il passo in avvio di terzo set (5-3), ma la formazione ospite tiene il ritmo e pareggia i conti (5-5). Il match imbocca i binari dell’equilibro (8-8) e sono le azzurrine a cambiare l’inerzia portandosi sul +3 (13-10). Montecchio non riesce a contrastare la manovra del Club Italia che allunga ulteriormente: un ace di Ituma vale il 19-15. Il time out chiamato da coach Amadio non sortisce l’effetto sperato: Montecchio non riesce a ricucire lo strappo (22-19) e le azzurrine possono agevolmente chiudere set e partita (25-21).

CLUB ITALIA CRAI-IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO 3-0 (25-22, 25-17, 25-21)

CLUB ITALIA CRAI: Ituma 11, Marconato 10, Adelusi 21, Nervini 8, Gannar, Pelloia 3; Barbero (L), Ribechi, Giuliani, Acciarri 4. Ne: Vighetto, Micheletti, Despaigne (L), Esposito. All. Mencarelli.

MONTECCHIO: Magazza 3, Brandi, Orlandi 8, Fiorio 9, Meli 6, Bartolucci 1; Mistretta (L), Frigerio 1, Mazzon 6. Ne: Jeremic, Muraro, Bortoli. All. Amadio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: brutta prestazione a Milano per Montecchio, 0-3 contro il Club Italia ma il quarto posto è salvo

VicenzaToday è in caricamento