Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Vicenza-Sudtirol, le pagelle di Alberto Belloni

I migliori e i peggiori del match al Menti

VALENTINI 6: inoperoso per mezza partita si fa valere al 54’ con una bella parata sul tiro insidioso di Costantino. Nulla da fare in occasione dello 0-1

BIANCHI 6: dalla sua parte, anche se l’ex Smith dà qualche fastidio, il Lane prova a spingere senza però mai trovare il varco. nella ripresa va spegnendosi progressivamente, risultando ininfluente.

MALOMO 6: la solita gara imperiosa, nella quale spazza tutto quel che piove dalle sue parti. Benino anche nel secondo tempo. Il gol arriva dalla parte opposta dove stazione lui.

CRESCENZI 6-: anche per lui una gara attenta, facilitata dal fatto che i bolzanini dialogano bene in avanti ma in mezzo tempo non si fanno mai pericolosi. In occasione del gol, tuttavia, è lui a sembrare il più vicino al punto cruciale.

GIRAUDO 5,5: sulla corsia di sinistra il Vicenza è un po’ più impacciato. L’ex torinista prova qualche sgambata ma non sfonda. nella ripresa poco di interessante e il suo errore al 86’ poteva costare carissimo.

MILESI 5: l’esperimento di farlo giocare nel ruolo di centromediano metodista stavolta non paga. Il suo primo tempo è anonimo e infarcito di errori di misura.e il copione non cambia nel secondo tempo. Prova decisamente sottotono.

GIORNO 5: avrebbe l’estro giusto per provare a mettere a frutto la sua corsa esplosiva, ma per metà gara non innesta mai il turbo. Anche successivamente la sua presenza è impalpabile e il mister lo fa accomodare in panchina.

ROMIZI 6: tanto lavoro di interdizione ma nessuna idea illuminante e molta prudenza nell’atteggiamento. Ottimo il suo recupero tignoso al 54’ ma resta un interditore volenteroso, senza riuscire ad accelerare le ripartenze.

DE GIORGIO 5: in una partita così bloccata toccherebbe a lui andare tra le linee con qualche incursione improvvisa. Non lo fa mai ( se non con lo slalom al 28’) e perde alcuni palloni in modo banale. la ripresa è addirittura inguardabile, ad eccezione di un paio di cross. E il suo tiro ignobile al 63’ è lo specchio di tutto. Da segnalare in positivo la buona punizione al 90’. Troppo poco davvero per uno che dovrebbe fare la differenza…

GIACOMELLI 5: per provarci ci prova, ma la sua frazione di gioco non è pari alle aspettative. Resta in campo fino alla fine senza determinare alcunché di importante.

COMI 5: e’ un po’ solo in avanti, ma è anche legnoso e prevedibile, sicché il Sudtirol nei primi 45’ dorme sogni abbastanza tranquilli. L’unica cosa pregevole della partita la fa con un bel colpo di testa al 51’ ben parata. Poi il nulla o quasi.

BANGU n.g.: è da un suo pasticcio sul lato mancino che sortisce l’azione del gol ospite.

FERRARI n.g: nelle note solo la simulazione in area che gli costa il giallo

ALIMI n.g.: niente da segnalare

Mister ZANINI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza-Sudtirol, le pagelle di Alberto Belloni

VicenzaToday è in caricamento