rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Sport

Vicenza-Feralpi Salò: l'analisi e le probabili formazioni

Sulla panchina degli ospiti siede un vecchio lupo di mare come Michele Serena, già timoniere di Venezia e Padova mentre Colombo potrebbe rinunciare al suo 4-3-3 e far riposare Giacomelli

insisterà con una nuova chance per il suo capitano o proverà a rimescolare le carte dando a Jack un turno di riposo? Anche De Giorgio è apparso all’Euganeo un po’ stanco, ma è molto più difficile immaginare in panchina un elemento rivelatosi tanto determinante. Direi che il dubbio sostanzialmente si limita a due versioni del Lane: la prima, vede riconfermato il suo solito modulo, assegnando agli esterni di difesa il compito di andare a rinfoltire il centrocampo per non lasciare superiorità numerica agli ospiti e la seconda, con un modulo più spregiudicato, con Bianchi e Beruatto a fare da centrocampisti aggiunti e una vera oppia di punte per evitare i “Cent’anni di solitudine” che hanno afflitto sin qui il povero Ferrari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza-Feralpi Salò: l'analisi e le probabili formazioni

VicenzaToday è in caricamento