rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport

Vicenza-Entella: interviste a mister Lerda ed ai giocatori

Le parole dei protagonisti al termine della importante vittoria al Menti

DANIEL ADEJO: "Sono contento di essere arrivato a Vicenza e di aver dato una mano, dopo giugno si vedrà. Mi fa piacere che il pubblico mi apprezzi, è un piacere giocare qui, non scarto l'ipotesi di restare ma vedremo. Abbiamo sofferto un po' ma lla fine è andata bene e tanti complimenti a tutti questi ragazzi".

ALESSIO VITA: "Abbiamo dimostrato grande forza di volontà e i risultati stanno arrivando. Stiamo meglio sia fisicamente che mentalmente. Giocando in esterno mi trovo meglio e con Sampirisi c'è una bella intesa che si è migliorata nel tempo e ci completiamo bene insieme. Il prestito si conclude, non so come andranno le cose, per il momento ringrazio società e tifosi e spero che ci sia l'ooportunità di proseguire questo percorso. Manca poco per la salvezza ma dobbiamo preparaci bene per la prossima. Stamo dimostrando di potercela giocare con chiunque e ci sono le basi anche per lavorare bene il prossimo anno". 

SALVATORE D'ELIA: "Il gol è nato un'azione che proviamo spesso in allenamento ed è andata bene. Non sono al 100% della forma e quindi, a maggior ragione, sono soddisfatto, della vittoria e del gol. Tre punti importanti che ci metton serenità, anche se non matematica, vediamo... . Oggi abbiamo dimostrato di avere più fame, li abbiamo limitati nel primo tempo e siamo usciti nel secondo, complimenti a tutti noi. Troiano ha fatto un gran gol ma noi siamo stati più bravi". 

MISTER LERDA: "Abbiamo avuto diverse occasioni e va bene così, anzi di più: perchè abbiamo fatto tre punti ed un calcio importante a tratti. Sono conteto per Giacomelli, perchè è la prima settimana che gioca cn continuità e i risultati si sono visti. E' presto per parlare del futuro, aspettiamo di avere la salvezza sicura in tasca; godiamoci questo momento e poi vedremo". 

STEFANO GIACOMELLI: "Purtroppo la caviglia non è in buone condizioni ma spero di aver fatto il gol salvezza. Non c'è stata quasi partita, abbiamo dominato e non solo per l'espulsione. Abbiamo avuto diverse occasioni, è quasi fatta, e stiamo contenti così. Il calcio è fatto di momenti belli e brutti, quest'anno è uno dei secondi, ma va bene com'è finita. Con D'Elia c'è grande intesa e quando stiamo bene facciamo paura a tutti. 


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza-Entella: interviste a mister Lerda ed ai giocatori

VicenzaToday è in caricamento