rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport

Vicenza-Cesena, ancora uno 0-0: Benussi fa i miracoli, l'attacco no

Grande prova del portiere biancorosso che evita una sconfitta casalinga che sarebbe comunque stata immeritata, viste le tante occasioni create. Galano e gli altri attaccanti, però non sono riusciti a concretizzare

Non hanno funzionato, almeno all'esordio, le ricette di Pierpaolo Bisoli per guarire il Vicenza dall'allergia al gol. Anzi, nonostante il "rombo", si sono visti davanti anche l'esordiente Zivkov, il coriaceo Signori e perfino Esposito. Galano spreca, Fabinho non brilla ma San Benussi porta a casa il punto. 
 

PRIMO TEMPO Il primo squillo è dei bianconeri al 7', con Rodriguez ma dopo 4 minuti si fa vedere davanti Galano, piazzato da Bisoli nella sua posizione preferita, che recupera un pallone ma lo sparacchia addosso ad Agazzi. Con ritmi molto bassi, si arriva al 24' con Rodriguez che di testa manda alto sopra la traversa di Benussi. Si fa vedere Di Piazza, che non centra la porta mentre prende in pieno la traversa Cascione e, dopo poco, Laribi viene bloccato da un Benussi in grande spolvero. 

SECONDO TEMPO Il copione, non proprio appassionante, si ripete alla ripresa della seconda frazione, con Laribi in difficoltà con la mira prima e Fabinho che prova a dare un senso alla sua presenza in campo appoggiando la palla sulle mani del portiere avversario. Applausi per il portierone biancorosso dopo una mezz'ora quando, con uno scatto di reni, para una sciabolata di Vitale. Si fanno vedere davanti anche, e Zivkov, che serve a Galano un assist perfetto che il barese spara in curva Nord e  Signori, autore di due dei 4 gol messi a segno dal Vicenza da inizio stagione, che spreca un assist di Cernigoi. Il sipario cala su un grande gesto di San Benussi che si oppone a un tiro di Cascione. 


IL TABELLINO

VICENZA (4-3-1-2): Benussi; Pucino, Adejo, Esposito, Zivkov; Siega, Urso, Signori; Galano (36' st Bellomo); Fabinho (27' st Cernigoi), Di Piazza (11' st Vita). 
A disposizione: Vigorito, Bogdan, Smith, Bianchi, Rizzo, H’Maidat. Allenatore Bisoli

CESENA (4-3-1-2): Agazzi; Balzano, Perticone, Ligi, Renzetti (36' pt Filippini); Cinelli, Cascione, Vitale (37' st Dalmonte); Laribi (27' st Schiavone); Ciano, Rodriguez.
A disposizione: Agliardi, Rigione, Panico, Falasco, Capelli, Wolski. Allenatore Drago

ARBITRO: Marinelli di Tivoli (D’Apice-Grossi: quarto ufficiale De Angeli)

NOTE: ammoniti Pucino (V), Ligi, Laribi, Cascione (C)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza-Cesena, ancora uno 0-0: Benussi fa i miracoli, l'attacco no

VicenzaToday è in caricamento