rotate-mobile
Sport

Vicenza Calcio, accolto il ricorso: niente multa Figc da 40mila euro:

Lo scorso 31 gennaio la Federazione aveva multato la società per la mancata presenza a un incontro sulla lotta al doping. Mercoledì è stata accolta la domanda del curatore De Bortoli

Niente salasso da 40mila euro per il Lane La corte federale d’appello ha infatti accolto il ricorso della società biancorossa (ora in esercizio provvisorio) sull'ammenda  -  violazione dell'art. 4, comma 1 - al Vicenza Calcio per non "aver fatto partecipare un rappresentante della Società Vicenza Calcio Spa all’incontro sul tema della tutela della salute e della lotta al doping organizzato dalla FIGC e dalla Lega Nazionale Professionisti di Serie B il giorno 28.3.2017". Una sanzione che aveva portato anche all'inibizione di 30 giorni dell'ex presidente Pastorelli. 

In una nota il Vicenza Calcio informa che il curatore dott. Nerio De Bortoli "ringrazia sentitamente l’Avvocato Massimo Diana dello studio legale Elsa-Avvocati Associati di Vicenza e Bologna, per la professionalità, l’impegno profuso e soprattutto per l’importante risultato ottenuto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza Calcio, accolto il ricorso: niente multa Figc da 40mila euro:

VicenzaToday è in caricamento