rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Sport

Vicenza Calcio, pagati gli stipendi arretrati e pronta la fidejussione

Lunedì 26 giugno rappresentava il termine ultime per non incorrere in penalizzazioni. Franchetto conferma che il versamento è stato fatto venerdì e che non c'è nessun problema per l'iscrizione

Era ormai diventata "famosa" tra i tifosi la data del 26 giugno, da tutti temuta perchè rappresentava la  scadenza per il pagamento di stipendi e contributi arretrati. Il milione e mezzo necessario ad evitare penalizzazioni in classifica erano stati trovati ormai una settimana fa e il pagamento è stato effettuato dai soci Vi.Fin. ancora venerdì.  

Entro il 30 ci sarebbe da onorare la seconda scadenza, quella relativa alla fidejussione da 350mila euro necessaria all'iscrizione alla prossima Lega Pro, ma anche su questa l'accordo è già stato trovato, tanto è vero che non sono previste riunioni a breve. 

Ma per chiudere la stagione 2016-17, entro il 21 di agosto Vi.Fin. è chiamata a sborsare un altro milione e 100 mila euro per stipendi di giugno e Irpef di maggio e giugno. L'amministratore delegato del Vicenza Marco Franchetto però non è più preoccupato: "Per allora ne abbiamo di tempo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza Calcio, pagati gli stipendi arretrati e pronta la fidejussione

VicenzaToday è in caricamento