rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Sport Stadio

Il Vicenza sistema comproprietà e difesa, Matteo Gentili rimane in biancorosso

Trovato l'accordo con l'Atalanta (manca solo l'ufficialità) per il riscatto del difensore a favore del Vicenza. Tutte le compartecipazioni sono praticamente risolte. Il Trapani vuole Marcone, biancorossi a caccia di un portiere

Comincia a prendere forma il Vicenza che dovrà affrontare la stagione 2014/2015, per il secondo anno consecutivo in Lega Pro. Ieri è stata praticamente definita (manca solo l'ufficialità) la trattativa che risolve la compartecipazione con l'Atalanta del difensore Matteo Gentili in favore del Vicenza. Un altro tassello del reparto arretrato, dopo il ritorno di Nicolò Brighenti annunciato ieri, è dunque sistemato. Ora si punta al rinnovo del contratto di Camisa e D'Elia per una linea difensiva che andrebbe così a ricalcare per tre quarti quella della scorsa stagione. Rimane da definire il ruolo del portiere visto che il Trapani sembra voglia acquistare definitivamente Richard Marcone. Pinsoglio a metà con la Juve, come già detto, tornerà in bianconero e il Cesena sembra orientato a voler confermare Coser, almeno come secondo, anche nella massima serie appena conquistata nei playoff contro il Latina. Il Vicenza si trova dunque nella necessità di trovare un portiere. Fermo restando che potrebbe sempre essere proposto il rinnovo ad Alfonso, titolare nello scorso finale di stagione,  i biancorossi paiono orientati su Lukas Zima, cartellino di proprietà del Genoa, nell'ultimo campionato in prestito alla Reggiana. Su di lui c'è anche il Mantova e l'affare quindi potrebbe annunciarsi più complicato del  previsto.
Oggi alle 19 scadono i termini per le comproprietà ma il Vicenza sembra aver dunque già definito tutte le situazioni più urgenti. Ieri c'è stata l'ufficialità del rinnovo delle compartecipazioni con il Parma dell'attaccante Milos Malivoljevic (che resterà in biancorosso) e del centrocampista Mattia Sandrini. L'ultimo nodo riguarda la posizione del difensore Filippo Capitanio a metà con il Cesena come il centrocampista Mattia Filippi. Anche in questo caso si lavora per la cessione definitiva ai romagnoli di Capitanio e il riscatto a favore del Vicenza di Filippi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Vicenza sistema comproprietà e difesa, Matteo Gentili rimane in biancorosso

VicenzaToday è in caricamento