rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport

Vicenza-Bari: il 4-4-2 di Stellone

I galletti arrivano al Menti dopo la vittoria (al 95' su rigore) contro il Perugia di Bucchi. Il tecnico ex Frosinone, al "Menti" riproporrà il suo fedelissimo 4-4-2 con cui tanto bene ha fatto in Ciociaria

Sfida tanto delicata quanto importante per il Bari di Stellone che, a Vicenza, va a caccia di conferme dopo la vittoria (con qualche ombra) ottenuta a Perugia. In Umbria, i biancorossi hanno steccato per i primi 30-35 minuti salvo poi uscire alla distanza e sfruttare gli spazi che, uno stanco Perugia ha inevitabilmente concesso. Se i pugliesi sono apparsi abulici all’inizio, da apprezzare lo sforzo finale dei galletti che ha consentito di ottenere il rigore decisivo (realizzato da Maniero) al 95esimo minuto.

La gara contro gli umbri di Bucchi è stato, comunque, un passo avanti dopo la brutta figura rimediata contro il Cittadella. Nella prima gara, il Bari è apparso lento, macchinoso, sterile in attacco e fragile in difesa. Il tecnico ex Frosinone, al “Menti” riproporrà il suo fedelissimo 4-4-2 con cui tanto bene ha fatto in Ciociaria. Nelle fila baresi mancheranno sicuramente il difensore centrale Moras che, contro il Perugia, ha rimediato guai muscolari e la punta De Luca che è stato espulso. Rientra a centrocampo, Marco Romizi dopo la giornata di squalifica e dovrebbe essere riproposto a centrocampo.

Probabile formazione: Micai in porta, linea difensiva a quattro con gli esterni Sabelli e Cassani ed i centrali Tonucci e Di Cesare (possibile ma alquanto improbabile uno spostamento di Cassani al centro con l’inserimento di Daprelà a sinistra). Esterni di centrocampo l’ex ternano Furlan e Martinho che potrebbe riprendere il suo posto dopo i novanta minuti in panchina contro il Perugia mentre i mediani dovrebbero essere Romizi e Valiani (ipotesi Basha e Fedele da non sottovalutare con l’ex Carpi che ha disputato un match positivo). In attacco scelte obbligate con il tandem “pesante” Maniero e Monachello con il baby Castrovilli e soprattutto l’esperto Ciccio Brienza pronti a subentrare a gara in corso.


Grazie a Antonio Genchi di Calciowebpuglia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza-Bari: il 4-4-2 di Stellone

VicenzaToday è in caricamento