Sudtriol-Lr Vicenza: A Bolzano il Lane cambia pelle

Di Carlo torna al Vicenza 1 ma sempre affamato di gloria per la sfida di domenica alle ore 15 allo stadio Druso

Lo stadio Druso a Bolzano (foto da Facebook)

Dopo il fortunato turn over di Coppa, Mimmo Di Carlo ritrova per la trasferta di Bolzano molti dei protagonisti risparmiati mercoledì al Menti. L’unico sicuramente non disponibile è Saraniti mentre è confermato il pieno recupero di Liviero.

In conferenza stampa l’allenatore ha sottolineato la raccomandazione fatta ai ragazzi,: di scendere in campo concentrati ed interpretare alla svelta l’andamento della partita.

“Noi dovremo giocare in velocità, ma per farlo abbiamo bisogno di capire subito la gara. Il SudTirol non può essere considerato una sorpresa visto che sono quattro anni che sta facendo bene e ha disputato anche uno spareggio promozione. I cambi di allenatore non le hanno nuociuto perchè è rimasta comunque nel suo percorso di crescita, tecnica e societaria, dimostrando coi fatti che la continuità paga. Loro sono una formazione che ha le carte in regola per farci soffrire subito, basta ricordare che contro la Sambenedettese è stata capace di andare sul 3-0 dopo 20 minuti. Loro sono molto forti atleticamente per cui si potrebbe contrastarli con una squadra altrettanto fisica oppure puntare sulla velocità di certi giocatori e questa è una valutazione che mi riservo per domani. L’importante è fare un gioco di squadra e non affidarsi troppo alle qualità del singolo. Li voglio lucidi, determinati e consapevoli della nostra forza. E inoltre voglio vedere fame e voglia di stupire i nostri tifosi. Ci dispiace tanto per quelli che non ci saranno a causa dei noti problemi. Mi piacerebbe dare un dispiacere a Gigi Brivio che, oltre che mio compagno di squadra, è un ottimo preparatore, tanto che negli anni scorsi ho anche cercato di portarlo con me senza riuscirci.”

LE PROBABILI FORMAZIONI

Sudtirol I bolzanini agli ordini di Vecchi dovrebbero scendere in campo con Cucchietti tra i pali, linea difensiva a 4 con Fabbri, Ierardi, Polak e Davi, a centrocampo Gatto, Tait e Morosini, più un attacco composto da Casiraghi, Mazzocchi e Turchetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto al Vicenza, prevedo il seguente schieramento: Grandi, Bruscagin, Padella, Cappelletti, Barlocco, Rigoni, Cinelli, Vandeputte, Giacomelli, Marotta e Arma. Possibili opzioni: Pontisso per Rigoni e Guerra per Arma. Inizio al Druso alle ore 15 agli ordini del signor Marchetti di Ostia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento