Caos serie C, rinvii e ripescaggi: ancora 4 slot da riempire

Situazione ancora confusa in Lega Pro. A meno di un mese dal fischio di inizio del campionato non si conoscono i nomi delle squadre che parteciperanno alla stagione 2018/2019

Serie Ca ancora nel tunnel dei ripescaggi con il tabellone di partenza che slitta dal 7 al 22 agosto. Nel frattempo il Tribunale Federale, respingendo il ricorso di Ternana, Robur Siena e Pro Vercelli ha fatto fare il salto nella serie cadetta a Catania e Novara mentre Robour Siena dovrebbe prendere il posto lasciato libero dall'Avellino e andare in B. 

CAOS SERIE C: QUATTRO "BUCHI" DA RIEMPIRE 

Serie C nel pallone, ma non in quello del campo verde. Il fischio di partenza, previsto per il 25 agosto è infatti destinato a slittare con il tabelllone che invece del 7 sarà pubblicato il 22 agosto. Le principali nubi che si addensano sulla stagione 2018-19 si chiamano infatti ripescaggi con le squadre in corsa frenetica a riempire le caselle mancanti. 

A oggi sono quattro gli slot da riempiere a causa dei fallimenti societari. Sono solo tre quelli assegnati: Imolese, Cavese e Juventus B, le cui domande sono le uniche regolari. Su Como, Prato e in particolar modo Santarcangelo, in pole rispetto alle altre, non c'è ancora la certezza  ma la corsa è comunque aperta.

Altro fronte è poi quello delle seconde squadre con molti club di sere A - in primis Roma, Torino e Udinese -  che hanno manifestato l'interesse di creare un altro team per l'entrata in B. Infine, nell'arena dei ripescaggi potrebbe entrare anche qualche club di serie D che, a quanto sembra, ha intenzione di buttarsi in una mischia che appare sempre più caotica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento