rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Sport

Salernitana-Vicenza: i precedenti e gli ex della partita

Tra le mura amiche, la Salernitana ha collezionato 9 vittorie su 18 incontri, l'ultimo dei quali si è chiuso con uno 0-0 prezioso per la salvezza dei biancorossi. Ben tre gli ex del match: Laverone, Schiavi e Fabinho

Salernitana-Vicenza, partita valevole per la quarta giornata di Serie B, può esser vista già come un test importante sia per la squadra di Sannino, che sta deludendo le aspettative, sia per i biancorossi di Lerda, con dichiarate ambizioni più modeste ma che vogliono togliere quello "0" dalla casellina del gol fatti. Dal punto di vista statistico, all'Arechi Salernitana e Vicenza si sono incontrate ben 18 volte: 9 sono le vittorie dei campani, 5 i pareggi, l'ultimo il 19 aprile scorso, 4 le vittorie del Lane.

Tre gli ex della partita: Lorenzo Laverone, che nel scorso luglio ha salutato Vicenza per approdare in granata, Raffaele Schiavi, in biancorosso nel 2010-2011 con 37 presenze e 3 goal e Fabinho Ayres, prestigioso arrivo nella rosa di Lerda e che con la maglia della Salernitana ha fatto il suo debutto tra i professionisti nella stagione 2010-2011 con 15 presenze e 5 reti.

La prima volta tra Salernitana e Vicenza, si giocò in Serie A nella stagione 1947/48, e terminò con il risultato di 1 a 0 per i granata (55’ Morisco). Nella stagione 1948/49, in Serie B, i campani si aggiudicarono di nuovo il match, battendo per 4 a 0 i veneti, grazie ai gol di Nonis (70’), Sifredi (72’), Flumini (77’) e Giorgetti (82’). Nella stagione successiva, il Lane uscì di nuovo sconfitto dalla gara con la Salernitana per 3 a 1: per i padroni di casa andarono a segno Castaldo (17’), Settembrino (31’) e Bislenghi (58’). A nulla servì il gol Quaresima (83’) per il Vicenza.

L’11 marzo 1951, la Salernitana conquistò la sua quarta vittoria di fila casalinga contro il Vicenza, grazie alle reti di Taccola (11’) e di Marini (56’). Anche in quell’occasione, non servì a nulla per il Vicenza, il gol in zona cesarini di Lerici (88’). Nella stagione successiva, tra granata e biancorossi finì 2 a 2: alla rete di Castagnola (58’) il Lane rispose prima con Renzulli (69’) e poi con Gratton su calcio di rigore (86’). A due minuti dalla fine della gara, la Salernitana trova però il gol del pareggio con De Andreis.

Nella stagione 1952/53, la Salernitana conquista la sua quinta vittoria interna contro il Vicenza, grazie ai gol di Kincses (43’), Cori (50’) e Mainiero (84’). Un’altra vittoria, per i granata, giunge l’anno successivo. In quell’occasione però, a passare in vantaggio furono i biancorossi con Savoini (23’), per poi essere raggiunti e superati dai campani con le reti di Fioravanti (31’) e Massagrande (40’). Nella stagione 1954/55, il Lane conquista la prima vittoria in casa della Salernitana, grazie alla doppietta di Motta (25’ – 55’) ed al gol di Testa (36’).  

Passano quaranta anni prima che Salernitana e Vicenza si incontrino di nuovo. Proprio come nella stagione 1954/55, anche in quella 1994/95, fu il Lane a conquistare la vittoria, grazie ad un gol di Murgita (39’). Quattro stagioni dopo, è la Salernitana ad accaparrarsi l’intera posta in palio, battendo per due a uno i berici grazie ai gol di Di Michele (40’) e di Vannucchi (88’). Al Vicenza non bastò il gol di Mendez (46’) per portare a casa almeno un punto.  

Nella stagione 1999/00, fu di nuovo la squadra granata a prendere il sopravvento sul match che, grazie alle reti di Di Michele (55’), Guidoni (69’) e Vannucchi (91’), riuscì prima a rispondere ai dei biancorossi Zauli (4’) e Luiso (39’) e poi a vincere la partita. Il 25 novembre 2001, Salernitana-Vicenza terminò 0 a 0.

La stagione successiva, il Lane riuscì a conquistare la sua terza vittoria in casa della Salernitana, grazie ad una rete di Margiotta (59’). Nella stagione 2003/04, tra granata e biancorossi  finì 0 a 0. Nella stagione 2004/05, la squadra campana riuscì a conquistare la sua nona vittoria interna contro i veneti, grazie alle reti di Ferrarese (24’), Zaniolo (70’) e di Onwuachi (91’). A nulla servì per il Vicenza, il gol del momentaneo pareggio di Bonanni (52’).

Quattro stagioni dopo, Salernitana e Vicenza si affrontarono di nuovo, concludendo il match a reti inviolate, come il 19 aprile scorso. Nel  2009/10, invece,  il Vicenza riuscì a vincere per uno a zero grazie alla rete di Gavazzi (8’).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Vicenza: i precedenti e gli ex della partita

VicenzaToday è in caricamento