rotate-mobile
Sport

Pro Vercelli-Vicenza: il pre partita di mister Bisoli: "Equilibrio e pazienza"

Dal ritiro di Novara, Pierpaolo Bisoli prepara il delicato match in programma al Piola, sabato alle 15. Fuori Galano e Vita, Zaccardo e H'Maidat si sono fermati per un'influenza

Giovedì allenamento pomeridiano per i biancorossi a Novara. La squadra, arrivata in hotel all’ora di pranzo, ha svolto la seduta nel primo pomeriggio, come di consueto, alle ore 15: agli ordini dell’allenatore Pierpaolo Bisoli, la squadra ha svolto riscaldamento, torelli, esercitazioni tattiche e partita a campo ridotto. Lo riferisce il sito ufficiale.

Non si sono allenati a causa di un virus influenzale Cristian Zaccardo e Ismail H’Maidat. A Isola Vicentina proseguono nel percorso di riabilitazione Alessio Vita (terapie e piscina) e Cristian Galano(differenziato sul campo con corsa ed esercitazioni con la palla). Venerdì la seduta di rifinitura è in programma a Novara, sempre alle 15.

Pierpaolo Bisoli: "È un ritiro per cercare di capire la situazione, dobbiamo essere salvi il 22 maggio, ora ci vuole equilibrio e pazienza. La partita col Latina non l ho vista così male. ora dobbiamo guardarci negli occhi e capirci. D'Elia sta bene, giocherà, Pucino vediamo.

Raicevic è nel progetto, deve sbloccarsi, sta lavorando per la squadra. È un altro scontro diretto ma teniamo presente che l obiettivo è essere salvi a maggio. La Pro Vercelli ha giocatori importanti, come Ebagua, Mustacchio e molti giovani interessanti. Adejo è un giocatore che vorrebbero tutti gli allenatori, certo, commette errori, ma per me è fondamentale, anche come uomo."

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Vercelli-Vicenza: il pre partita di mister Bisoli: "Equilibrio e pazienza"

VicenzaToday è in caricamento