Sport Via Fontega, 135

Inclusione, eccellenza, formazione: nasce Berici football club, si parte con il camp estivo

Tre associazioni sportive fanno squadra e danno vita ad una nuova realtà calcistica

Il panorama calcistico del Veneto si arricchisce di una nuova società sportiva ? Berici Football Club SSDaRL ?, che nasce nella primavera 2021 dall’unione dei settori giovanili di ASD Arcugnano Calcio, ASD Riviera Berica e ASD 7 Mulini Fimon.

I tre club coinvolti proseguiranno autonomamente l’attività agonistica seniores ed eventualmente quella delle categorie juniores più grandi, mentre gli atleti più piccoli confluiranno in un unico vivaio, che sarà strutturato secondo criteri formativi e gestionali all’avanguardia. L’adesione delle tre associazioni sportive dell’area berica segue una proposta di Piero Bianchi, imprenditore del settore medicale, che ha già ottenuto il convinto sostegno del Comune di Arcugnano.

Proprio lo sviluppo del calcio giovanile rappresenta il “core business” del nuovo club, che unisce le storie e le esperienze sportive del territorio per convogliarle verso la realizzazione di un progetto innovativo, perché vimperniato su due cardini complementari. Da una parte l’avvio di un sistema di formazione giovanile eccellente sul piano tecnico-formativo, ma nello stesso tempo inclusivo ed educativo, dall’altra l’organizzazione del volontariato sportivo su basi “manageriali”. Il settore giovanile dei Berici Football Club sarà inquadrato in un’Academy specializzata nella formazione di bambini e bambine dai 6 ai 14 anni, per favorire una crescita psicomotoria e affettiva in sintonia con quella del minore e con i suoi bisogni specifici.

A questo proposito, tutto lo staff tecnico del club lavorerà secondo metodologie uniformi e riconosciute a livello internazionale, grazie alla partnership già stipulata con Coerver Coaching, leader mondiale nella formazione calcistica, che metterà a disposizione i propri professionisti per trasmettere agli allenatori del club competenze certificate ed eccellenti. Non solo, perché l’accesso a questo sistema formativo sarà aperto a tutte le famiglie del territorio, senza alcun tipo di selezione sportiva, e rivolto anche a bambini e bambine diversamente abili, secondo logiche inclusive, con l’ambizione di proporre il club come agenzia educativa, non solo sportiva.

Come gli allenatori in campo, anche i volontari dei Berici Football Club impegnati fuori dal campo collaboreranno nel rispetto di procedure d’intervento pianificate e armonizzate fra loro, attraverso l’adozione di un “master plan” triennale, per la cui stesura ci si è avvalsi della consulenza dell’agenzia Sport & Marketing di Padova, ma altri professionisti affiancheranno i volontari per formarli in vista di una gestione professionale, efficace e coerente delle attività sportive.

Non solo, perché i Berici Football Club prevedono pure l’attivazione di collaborazioni con altre società sportive per offrire ai propri atleti e atlete nuove e significative esperienze (alcuni accordi sono già in via di definizione), così come la calendarizzazione di eventi formativi rivolti alle famiglie del territorio e nuove sinergie con l’associazionismo dell’area berica. Primo banco di prova di questa nuova realtà calcistica sarà la proposta di un campus estivo, per poi affrontare l’inizio della stagione 2021-2022, già forte di un vivaio di 150 giovani atleti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inclusione, eccellenza, formazione: nasce Berici football club, si parte con il camp estivo

VicenzaToday è in caricamento