Sport

Morosini, intitolato il centro tecnico di Isola Vicentina e memorial

La maglia 25 con il nome di Morosini, il cui numero era stato ritirato per sempre all'indomani della disgrazia, è stata regalata ai genitori di Eugenio Bortolon, il 19enne tifoso del Vicenza, morto nel 2009

Il Vicenza Calcio ha voluto ricordare Piermario Morosini, che con in biancorosso ha giocato per due campionati e mezzo in serie B, ad un anno esatto dalla sua morte, durante Pescara Livorno. TUTTI GLI ARTICOLI SU PIERMARIO MOROSINI

Il club veneto lo ha fatto intitolando a suo nome il Centro tecnico di Isola Vicentina (Vicenza), dove la prima squadra e la quasi totalità delle rappresentative giovanili svolgono gli allenamenti e i test infrasettimanali. Durante una toccante cerimonia, alla quale sono intervenuti l'intero staff tecnico, dirigenziale e la prima squadra del Vicenza, è stato scoperto una targa in memoria dello sfortunato giocatore. Erano presenti, tra gli altri, oltre ai rappresentanti della tifoseria locale, il direttore generale della Lega Serie B Paolo Bedin e il sindaco di Isola Vicentina Massimo De Franceschi.


Ha invece inviato un messaggio, alla dirigenza del club, la fidanzata di Morosini, Anna, impossibilitata ad intervenire a Vicenza in quanto oggi si terrà una commemorazione di ricordo a Bergamo. A fine cerimonia la maglia 25 con il nome di Morosini, il cui numero era stato ritirato per sempre all'indomani della disgrazia, è stata regalata ai genitori di Eugenio Bortolon, il 19enne tifoso del Vicenza, morto il 23 maggio 2009, precipitando dalla curva sud dello stadio 'Tardini' durante Parma-Vicenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morosini, intitolato il centro tecnico di Isola Vicentina e memorial

VicenzaToday è in caricamento