rotate-mobile
Sport Isola Vicentina

Mattia Perin, rottura del crociato, Pelizzoli: "Tornerà più forte di prima"

Il neo acquisto del Vicenza commenta il grave infortunio diagnosticato all'amico del Genoa con cui ha giocato a Padova e a Pescara: "Un brutto stop ma si rialzerà"

È riuscito a portare a termine il match con il Sassuolo, dopo lo scontro di gioco con un suo difensore, ma la diagnosi arrivata nelle scorse ore lascia pochi spazi alla speranza. Mattia Perin, giovane portiere del Genoa e della Nazionale si è  rotto il legamento crocisto anteriore con interessamento del menisco. Stop di 6 mesi e quindi stagione finita e addio Europei. 

"L'ho sentito prima - racconta il nuovo portiere del Vicenza Ivan Pelizzoli, che ha giocato con Perin al Padova prima e a Pescara poi - Lo opereranno domani  (mercoledì) e, ovviamente, è un po' giù ma sono sicuro che tornerà più forte di prima. Un grandissimo in bocca al lupo!". Anche da parte nostra. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Perin, rottura del crociato, Pelizzoli: "Tornerà più forte di prima"

VicenzaToday è in caricamento