LR Vicenza - Rimini, il punto di Alberto Belloni: I biancorossi arrancano ma qulcuno ha la memoria corta...

La mancanza della prima vittoria agita intanto il popolo dei “mugugnatori”, degli scontenti di professione. Tutta gente che ha già dimenticato dove eravamo lo scorso anno, cosa abbiamo rischiato e quanto siano migliorate le prospettive per il futuro

Terza partita e terzo pareggio per il Lane. Dietro a questi tre punti, bottino non certo esaltante anche se non disastroso, stanno alcuni problemi al momento irrisolti, che riguardano da un lato l’efficacia del4-2-3-1) utilizzato da Colella fin dallo scorso anno, ma che oggi viene interpretato da molti nuovi protagonisti e dall’altro il valore intrinseco dei giocatori che compongono l’attuale rosa. La mia opinione è che i due aspetti siano molto legati.

Il Vicenza sta pagando in questo periodo un’evidente incapacità di concretizzare a rete la notevole mole di gioco che riesce a produrre e questa scarsa vena realizzativa è forse frutto della difficoltà a mettere in pratica un modulo che in attacco si fonda sugli automatismi tra la prima punta e i trequartisti che le stanno dietro. L’unico, al momento, che interpreta lo schema con una certa convinzione è Giacomelli, nonostante le ruggini che si porta dietro.

Sia Laurenti (o Tronco) sia soprattutto Curcio (per tacere dello stesso Arma), non stanno rendendo secondo le aspettative. Si tratta di giocatori di talento, che hanno probabilmente bisogno solo di un po’ di rodaggio e di tempo per entrare appieno nei movimenti e nei tempi più efficaci. Si potrebbe provarli in altro contesto? E perché no? Colella non l’ha mai escluso, anzi ritengo che stia seriamente valutando l’ipotesi.

Tuttavia va tenuto conto del frangente di campionato. Con tante partite giocate a ripetizione, non sembra proprio il momento più adatto per avventurarsi in cambi tattici. E’ verosimile che i 4-4-2 o i 4-3-2-1 li vedremo eventualmente un po’ più avanti, quando la stagione (che “normale” non sarà mai) potrà almeno uscire da questa fase nevrotica e autolesionista.

I mugugnatori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento