LR Vicenza-Ravenna, Beppe Lelj sul gol del figlio: «Mai neanche sognato un tiro così»

Per i biancorossi è stato un colpo al cuore, ma per l'ex difensore del Real Vicenza, protagonista della due magiche stagioni 76/77 e 77/78, nel vedere quel pallone in rete non è riuscito a contenere l’emozione

Il gol dl Lelj

Le uniche facce di vicentini allegri sono quelle di papà e mamma Lelj, che attendono il figlio Tommy all’uscita degli spogliatoi, dopo l’eurogol segnato alla sua squadra del cuore.

Che cosa hai pensato, vedendo quel bolide infilarsi all’incrocio dei pali?

“Quasi non ci credevo. Mi dispiaceva per il Lane ma ovviamente ero felice per lui…”

Ma tu l’hai mai segnato un gol così bello?

“Segnato? Ma neanche sognato… In realtà io al Menti non sono mai andato in gol, ma anche con le altre maglie della mia carriera una rete così bella non l’ho mai realizzata. E’ stato proprio un tiro fantastico! Sono contento che a fine gara il pubblico biancorosso l'abbia applaudito sotto la curva.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Foliage: ecco i luoghi più belli dove ammirarlo nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento