Calciomercato L.R. Vicenza, il punto di Alberto Belloni: "La storia infinita"

Campagna acquisti prorogata al 31 agosto e il Lane che, dopo Arma e De Falco, ora deve chiudere il tassello in difesa. I nomi dei papabili sono Michele Russo del Padova e Andrea Mantovani, svincolato dal Novara. Ma dobbiamo aspettarci qualche altro colpo?

Andrea Mantovani (a sinistra) e Michele Russo: foto da Facebook

L’infinita campagna acquisti diventa ancora più infinita con la proroga al 31 agosto. Il Vicenza, dopo aver trovato il suo bomber con Rachid Arma e il suo cervello con Andrea De Falco, deve solo chiudere il tassello del rinforzo in difesa. La rosa dei papabili sembra essere ormai ristretta a Michele Russo del Padova e Andrea Mantovani, svincolato dal Novara, con le quotazioni del secondo in netta ascesa sul primo (forse domani l’incontro decisivo).

MANTOVANI: L'UOMO GIUSTO?

Per Mantovani sarebbe un ritorno in biancorosso, avendo già militato nel Lane nel 2015/2016, agli ordini prima di Marino e poi di Lerda, in una stagione di serie B conclusa con una risicatissima salvezza. Colella è stato chiaro con Seeber sulle sue aspettative per il ruolo di centrale aggiunto: vuole più centimetri ma soprattutto un elemento dalle caratteristiche differenti rispetto agli uomini che ha già in organico, soprattutto in termini di velocità. Sarà l’ex Palermo e Chievo l’uomo giusto per dare rapidità e colpo d’occhio sugli inserimenti nelle fasce? Oppure, approfittando dell’over time di mercato c’è ancora spazio per un nome nuovo magari pescato tra i tanti svincolati?

DOBBIAMO ASPETTARCI ALTRO?

E poi un’altra domanda: finirà qui il supermarket del Vicenza oppure ci si può attendere qualche altro colpo, magari dell’ultimissima ora, sfruttando una di quelle occasionissime cui non si può dire di no, nonostante i paletti del budget societario? E, nel caso, in che ruoli? Un giovane centravanti di belle speranze? Un altro centrocampista d’ordine? Un esterno che possa fare entrambe le fasce? La marketnovela non è finita, oppure si sta per scrivere davvero l’ultima pagina, prima del calcio dove i tre punti contano davvero?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento