Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Il punto di Alberto Belloni: Il Lane è su "scherzi a parte"

Cerchiamo di restare seri almeno noi, ora che è confermata la permanenza di Di Carlo sulla panchina biancorossa...

Dopo le puntate di SCHERZI A PARTE succedutesi da qualche giorno al LaneZelig, cerchiamo di restare seri almeno noi, ora che è confermata la permanenza di Di Carlo sulla panchina biancorossa. Ribadisco la mia opinione: dopo il gran rifiuto di Venturato, la conferma di Mimmo è, nonostante tutto, l’opzione migliore.

Nessuno degli altri candidati mi convinceva e mi sembrava in grado di imprimere subito alla situazione una svolta vincente. Situazione che resta disastrosa, intendiamoci, perché la contestazione al mister non è nata dal nulla o meglio dalle turbe di tifosi incontentabili... Il cammino del Vicenza sin qui è stato vergognoso. E a nulla sono servite le fantascientifiche dichiarazioni dell’allenatore, che ogni settimana di più delineavano i contorni di uno psicodramma da Tso immediato.

Eppure, nonostante questo vulnus da me (e non solo da me ripetutamente denunciato) ho scritto e ripeto ancora di credere nelle doti tecniche di Di Carlo. Lo considero un timoniere competente ed esperto. Il suo limite è stato sin qui un vortice di confusione tattica dal quale non ha potuto (e  in parte voluto) uscire attraverso un salvifico teste di convinzioni e soluzioni. In questa fase di contestazione totale Mimmo paga non tanto la sua pochezza professionale sul campo, quanto la supponenza e rigidità sul piano comunicativo.

È su questo fronte che il mister si è dimostrato una vera sciagura, contraddicendo continuamente le evidenze e facendo così roteare in modo vorticoso i delicatissimi organi riproduttivi dei supporters berici. La vera questione, a questo punto, è: come userà il mister questo brutto frangente in cui è occorso? Continuerà nella politica del “tutto va ben madama la marchesa” oppure, come succede agli uomini di grande valore, farà tesoro dell’esperienza per un approccio più umile e sereno co l’ambiente circostante?

Se sarà quest’ultima opzione ad uscire vincente, potrebbe persino essere che le puntate di SCHERZI A PARTE non siano andate inutilmente in onda. Mimmo le capacità di riprendere in mano gioco e squadra le ha. Speriamo che non le sprechi per continuare a fare il fenomeno. Io glielo auguro davvero. Servono i risultati e conto che Pisa e Spal gli forniscano la medicina per guarire subito questo nostro amato Lane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il punto di Alberto Belloni: Il Lane è su "scherzi a parte"

VicenzaToday è in caricamento