Gubbio - LR Vicenza: la probabile formazione di Alberto Belloni

Razzitti quasi sicuro. Ma con Arma di fianco oppure vertice unico?

Andrea Razzitti (foto LR Vicenza)

Stamattina Colella procederà alla verifica delle condizioni fisico atletiche dei 2/3 giocatori che sono usciti con qualche problemino dalla gara col Teramo.

E’ probabile che in difesa cercherà di confermare Mantovani e che a centrocampo farà di tutto per avere De Falco, almeno per una parte della gara. Proprio la zona nevralgica del terreno di gioco è quella che chiamerà il mister a fare le scelte più complicate. Difficile che il tecnico rinunci alla verve di Zonta, ma molto dipenderà dalle soluzioni adottate in avanti. Provo a fare una mia personale previsione, basata su quanto si è lasciato scappare Colella dopo la conferenza stampa di ieri.

Il pre partita di mister Colella

E’ possibile che, anche in considerazione della scarsa pericolosità offensiva palesata contro il Teramo, si possa provare un tandem d’attacco, in un 4/3/1/2 che può essere letto anche come 4/3/2/1, con la coppia Razzitti/Arma davanti oppure a punta unica con Razzitti terminale d’attacco e il duo Arma/Giacomelli sulla trequarti, rinunciando ovviamente a Curcio. Non dovesse ancora essere disponibile Jack, una terza soluzione potrebbe venire dall’utilizzo dell’ex Arzachena a fianco del bomber marocchino. C’è infine un'ulteriore possibilità, più prudente ma sempre innovativa, con Zarpellon schierato subito dietro alle punte come guastatore tra le linee.

Tutto dipende, ripetiamo, dalla situazione sanitaria, dove potrebbe predominare la cautela in vista degli impegni concentrati. Nel caso specifico di Giacomelli l’allenatore ha parlato chiaro: il fantasista si porta dietro il suo problema al piede ed il rischio concreto è di perderlo per un lungo periodo. Tutti sappiamo quanto conta l’apporto di Stefano nell’economia del gioco biancorosso e sono pertanto più che comprensibili le attenzioni che Colella riserva al suo stato fisico.

A Gubbio, insomma, si giocherà ancora sul filo dell’emergenza. Stiamo a vedere che cosa inventerà il mister per contemperare la panchina ridotta con la necessità di inventare qualcosa di nuovo per mettere pepe sulla coda del suo Lane…

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento