menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande risultato per le vicentine: il Famila Schio vince la 12° Coppa Italia di basket

Battono la Reyer Venezia e si aggiudicano il campionato italiano 2021 di pallacanestro femminile, 36esimo trofeo della sua storia

Il Famila Wuber Schio alza la dodicesima Coppa Italia della sua storia. Egregia finale giocata dalle Orange che si impongono 69-55 sulla Umana Reyer Venezia. Prestazione super delle scledensi, brave a scavare il solco con le lagunari minuto dopo minuto.

Grande festa per il Famila che riporta a casa il trofeo. Ha conquistato l'altra sera (9 marzo) alla Segafredo Arena di Bologna, la sua 12^ Coppa Italia di pallacanestro femminile in una finale tutta veneta contro la Reyer Venezia. Per la squadra scledense del presidente Cestaro e di coach Vincent è la 12^ Coppa Italia su 17 finali giocate, e il 36esimo trofeo della sua storia.

Il Famila Schio si aggiudica la Coppa Italia 2021 di basket femminile e nella finalissima conquistano meritatamente il trofeo. Seconda sconfitta stagionale per le orogranata, in entrambi i casi contro le scledensi.
I due allenatori operano scelte inattese riguardo alle rotazione delle straniere, con Venezia che sceglie Fagbenle al posto di Howard e Schio che opta per Kim Mestdagh lasciando fuori Harmon. Il match comincia subito all’insegna dell’alta intensità difensiva e il primo quarto è estremamente equilibrato: dopo 10′ il punteggio è di 15-16 per le Oranges. Anche il secondo periodo si gioca punto a punto per lunghi tratti, finché nel finale il Famila schiaccia il piede sull’acceleratore e piazza un parziale di 0-11 che gli consegna dieci punti di vantaggio all’intervallo (24-34).

Nel terzo quarto le orogranata provano ad archiviare il blackout e a recuperare terreno ma non riescono ad avvicinarsi oltre il -8 e nel finale di periodo Schio raggiunge addirittura i quindici punti di margine (36-51). A questo punto alla capolista della Serie A1 servirebbe l’impresa, ma le scledensi amministrano senza problemi e chiudono la pratica con il risultato di 55-69. La palma di MVP della finale va a Gruda, che realizza 22 punti e trascina le compagne alla vittoria, mentre alla Reyer non bastano i 23 punti di Anderson.

Gruda è l’MVP induscussa della serata, la francese domina sotto le plance, prestazione regale sia in attacco che in difesa. 22 per Sandrine, 11 su 13 dal campo. Finale contraddistinta dal punteggio basso, l’unica altra Orange in doppia cifra è Mestdagh con 14. Ogni scledense ha aggiunto tasselli fondamentali per un mosaico che vede il Famila alzare la coppa al cielo.

Non basta una Anderson scatenata per Venezia, 23 punti per lei. Coach Vincent rinuncia ad Harmon e Trimboli, coach Ticchi lascia a riposo Howard.

Primo quarto equilibratissimo, parte forte Venezia, Schio brava a non lasciare scappare la Reyer ed a ricucire il gap chiudendo il parziale sopra di una lunghezza. Nel secondo quarto le Orange prendono in mano la gara, 18-9 di parziale e distanze che si allungano.

Dopo l’intervallo il copione non cambia, la difesa di Schio è granitica. Famila che constringerà Venezia ad appena 55 punti finali (la Reyer viaggiava a più di 90 punti di media in stagione). L’Umana prova a non arrendersi, ma il gap è ormai incolmabile.

Il quarto “superclassico” della stagione si tinge di Orange, 2-2 il computo totale delle partite con un trofeo a testa equalmente spartito. Venezia cade per la seconda volta in stagione tra tutte le competizioni, in entrambe le occasioni per mano di Schio.

Finalissima che corrisponde anche all’ultima gara stagionale in maglia Schio per Achonwa che se ne và con un trofeo sottobraccio. “Last dance” per la canadese, giunta al termine del proprio contratto.

36^ trofeo nella bacheca di Schio e del Presidente Cestaro (10 Scudetti 12 Coppe Italia, 11 Supercoppe Italiane, 2 Coppe Ronchetti ed 1 EuroCup) coach Vincent alza il suo quinto trofeo alla guida del Famila (1 Scudetto, 2 Coppa Italia, 2 Supercoppe Italiane).

158753581_10164661134150328_8045683955135879055_o-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento