Sport

Vicenza, è il "rompete le righe": allenamento facoltativo e a Padova non si va

E' finita la storia del club fondato nel 1902. Il ds Moreno Zocchi ha dichiarato che mercoledì si allenerà chi vuole e che in Coppa Italia, al 99%, la squadra non si presentrà

C'è aria di smobilitazione al Centro Tecnico di Isola Vicentina.

Martedì, dopo la visita del sindaco Achille Variati, che ha espresso "la propria solidarieta da parte del Comune e della Povincia per la situazione che sta vivendo questa gloriosa società" e si sta adoperando "senza false promesse nel limite del possibile a far sì questa situazione possa volgere al meglio", il DS Moreno Zocchi  ha dichiarato senza mezzi termini che, visto che gli stipendi non saranno pagati entro mercoledì, ("ce l'ha detto l'amministratore unico"), mercoledì chi vorrà si allenerà e che sabato la squadra non sarà presente all'Euganeo per la partita di Coppa Italia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, è il "rompete le righe": allenamento facoltativo e a Padova non si va

VicenzaToday è in caricamento