Sport

Creazzo: all'Europeo Bmx Futura Leathers soffia vento dell'Est

Categorie Elite a Veide (Lettonia) e Labounkova (Repubblica Ceca). Italia ok: Manuel De Vecchi in finale, Gianluca Nodari argento junior. Grande spettacolo sulle linee pro-section; promossa l'organizzazione

La pioggia non ferma lo spettacolo del bmx a Creazzo. Si è disputata nel pomeriggio di Pasqua la decima prova del Campionato Europeo, gara che ha chiuso il weekend vicentino sulle bici monomarcia. Prosegue il dominio lettone tra gli Elite Men: dopo la vittoria di sabato, Rihards Veide si conferma al top ancora davanti a un connazionale; stavolta si tratta però di Edzus Treimanis. Cambia regina invece la massima categoria femminile, vinta con buon margine dall'emergente ceca Romana Labounkova, al primo successo continentale. Si confermano entrambi i vincitori delle classi junior, il francese Amidou Mir e la norvegese Andrea Live Mikkelsen.

ITALIANI IN RIPRESA Dopo la delusione di sabato (nessun azzurro in finale), la seconda giornata ha risollevato le sorti della nazionale Italiana. Buona la prova di Manuel De Vecchi, sempre protagonista nei primi turni e vincitore della sua semifinale; purtroppo il veronese è rimasto chiuso in finale e si è dovuto accontentare dell'ottavo posto. Giornata positiva anche per il lombardo Roberto Cristofoli, capace di superare ottavi e quarti e di portare quindi punti preziosi in chiave olimpica. L'impresa è firmata però da Gianluca Nodari: sulla pista di casa il vicentino del Team Bmx Creazzo si è esaltato, guadagnando una fantastica medaglia d'argento alle spalle del campione del mondo Mir.

SPETTACOLO NELLA PRO-SECTION La seconda giornata di gare si è svolta regolarmente sotto la pioggia a sprazzi anche grazie all'impegno degli oltre 100 volontari del Team Bmx Creazzo. Un grande lavoro d'équipe assieme alla ferma volontà dei piloti ha permesso di tenere aperti i due rettilinei pro-section per la categoria Elite Men, rimasti chiusi sabato per il vento. Spettacolari salti da 10 metri hanno entusiasmato il pubblico che ha riempito la Bmx Arena nonostante il maltempo.

CHALLENGE In mattinata con un tempo decisamente più clemente si sono disputate le gare delle categorie Challenge (giovanili, amatoriali e master). Come nel primo giorno la Francia ha fatto la parte del leone con 6 successi individuali. La bella novità è l'Italia che ottiene tre primi posti grazie a tre giovanissimi, Andrea Annecchini (Team Bmx Verona) e alle ragazze del Team Bmx Creazzo Camilla Zampese e Martina Boccardi.

VICENTINI PROTAGONISTI Detto del straordinario risultato di Gianluca Nodari, argento europeo nella categoria Junior Men, è stata una giornata favorevole agli atleti di casa. Nelle categorie giovanili femminili sono arrivate due vittorie per  Camilla Zampese (Girl 16) e Martina Boccardi (Girl 14). In Elite Mattia Furlan ha passato le prime tre manches uscendo agli ottavi, dove è stato rallentato da una caduta in partenza, mentre Andrea Giovanelli si è fermato alle qualificazioni.

IL BILANCIO ORGANIZZATIVO Grande soddisfazione per il Team Bmx Creazzo, che per la seconda volta si è cimentato nell'organizzazione di due round europei dopo la precedente esperienza del 2009. «Le fatiche di un anno di lavoro sono state coronate dal successo di questi tre giorni» ha commentato il presidente del comitato organizzatore Fabio Giovanelli. «Voglio ringraziare tutti i volontari che hanno dato il massimo per garantire la buona riuscita dell'evento. I risultati dei nostri atleti, con le vittorie di Camilla Zampese, Martina Boccardi e l'argento di Gianluca Nodari, ci hanno fatto passare la stanchezza ripagando lo sforzo profuso. Un grazie va anche agli sponsor, senza i quali non sarebbe stato possibile allestire questa manifestazione, all'Amministrazione comunale di Creazzo per il supporto, a Gabriele Viale e Marta Beltramello per il loro intervento professionale che ha dato impulso alla parte mediatica, permettendo di diffondere all'esterno l'immagine del bmx. La nostra ormai è un organizzazione collaudata e, se la Federazione ci assegnerà altri eventi noi siamo sicuramente pronti».

I COMMENTI DEI VINCITORI Organizzazione promossa anche nei commenti dei vincitori delle categorie Elite maschile e femminile. Ha fatto l'en-plein il 21enne lettone Rihards Veide, oro in entrambi i round disputati a Creazzo: «Mi è piaciuta la pista, molto tecnica e veloce. Meglio domenica con la linea pro-section. Ora punto a qualificarmi per le Olimpiadi». La 22enne Romana Labounkova, seconda sabato e prima domenica: «Sono felicissima, questa per me è la prima vittoria in una prova del campionato europeo. Mi è servito molto venire qui a Creazzo il mese scorso, sia per conoscere la pista che il cancello di partenza».

LE CLASSIFICHE DI DOMENICA 9 APRILE

CATEGORIE CHAMPIONSHIP - CAMPIONATO EUROPEO BMX - 10^ prova

ELITE MEN

  1. Veide Rihards LAT
  2. Treimanis Edzus LAT
  3. Van Der Heij Jordy NED

ELITE WOMEN

  1. Labounkova Romana CZE
  2. Ailloud Eva FRA
  3. Rimsaite Vilma LIT

JUNIOR MEN

  1. Mir Amidou FRA
  2. Nodari Gianluca ITA
  3. Ramirez Carlos Albert COL

JUNIOR WOMEN

  1. Mikkelsen Live Andrea NOR
  2. Navrestad Elisabeth NOR
  3. Pries Nadja GER

CATEGORIE CHALLENGE

MEN 30+

  1. Caprili FRA
  2. Presi Mario ITA (Brixton Bmx Club)
  3. Martazier FRA

MEN 25/29

  1. Bouvard FRA
  2. Frank SLO
  3. Holub CZE

MEN 17/24

  1. Pedersen DEN
  2. Falavigna Mattia ITA (Ciclomania Racing Pescantina)
  3. Christensen DEN

WOMEN 17+

  1. Geerling NED
  2. Skjold DEN
  3. Johnsen DEN

BOY 15/16

  1. Martins FRA
  2. Christensen DEN
  3. Bensink NED

GIRL 15/16

  1. Zampese Camilla ITA (Team Bmx Creazzo)
  2. Sailer GER
  3. Boivin SUI

BOY 13/14

  1. Sharrock ENG
  2. Ballerini SUI
  3. Roelofs NED

GIRL13/14

  1. Boccardi Martina ITA (Team Bmx Creazzo)
  2. Veenstra NED
  3. Smulders NED

BOY 11/12

  1. Annechini Andrea ITA (Team Bmx Verona)
  2. Rozitis LAT
  3. Ermakov RUS

GIRL 9/12

  1. Bernard FRA
  2. Nijs BEL
  3. Donzallaz SUI

BOY 9/10

  1. Smolik CZE
  2. Dubois SUI
  3. Barbera FRA

CRUISER 25/39

  1. Morland FRA
  2. Osis FRA
  3. Jeras SLO

CRUISER 45+

  1. Koehler FRA
  2. Polak CZE
  3. Dridi SUI
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Creazzo: all'Europeo Bmx Futura Leathers soffia vento dell'Est

VicenzaToday è in caricamento