rotate-mobile
Sport

Dopo la vittoria sul campo del Renate, Rolfini ha parlato anche del futuro

Suo il gol che ha sbloccato la gara

Alex Rolfini ha sbloccato la gara sul campo del Renate dopo un minuto e ha dato il via alla quarta vittoria consecutiva, terza in trasferta, alla squadra biancorossa. L'attaccante del Vicenza, a fine match, è intervenuto in sala stampa e ha risposto anche ad una domanda sul suo contratto in scadenza.

Le parole del classe '96: "Partire con un goal sicuramente aiuta, soprattutto una squadra come la nostra che deve vincere per forza, quindi aiuta nell’alzare un po’ la loro squadra, la loro difesa, prendere un po’ di spazio, quindi il goal subito ha dato una mano e sono contento che poi alla fine siamo stati bravi a chiuderla. Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare su un campo molto difficile. Dedica? A mia figlia, adesso vado a trovarla con il sorriso. Cos’è cambiato? C’è stata una buona inversione di rotta, il mister ci ha portato le sue idee e noi ci abbiamo messo il 100% per seguirlo, come abbiamo fatto anche prima, purtroppo ci sono state cose che non sono andate, però quattro vittorie sono importanti bisogna continuare su questa strada. Quando cambia l’allenatore, cambiano tante cose, sono cambiati i prof, sono cambiati i metodi di lavoro, secondo me stiamo meglio fisicamente e quindi nel gioco si vede qualcosa di più. Tante cose sono cambiate, ripeto stiamo vincendo le partite e anche vincere aiuta.

Contratto in scadenza e voci di mercato a gennaio? E’ vero, sono in scadenza, ma andiamo avanti. Nel mercato la società ha voluto tenermi, sono contento di essere rimasto e darò il 100% per questa maglia, fino alla fine, poi quello che sarà non lo so".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la vittoria sul campo del Renate, Rolfini ha parlato anche del futuro

VicenzaToday è in caricamento