rotate-mobile
Sport

Crotone - Vicenza 2-0, Ricci e Budimir fanno precipitare il Vicenza in zona play out

Un grande gol di Ricci nel primo tempo e un rigore di Budimir al 94', consentono al Crotone di aggiudicarsi il match contro il Vicenza e di avvicinarsi al Cagliari. Per la squadra di Marino invece è il sesto risultato negativo consecutivo. Poco convincente l'esordio del difensore ex Reggina Adejo

Termina con il risultato di due a zero Crotone - Vicenza, partita valevole per la ventottesima giornata di Serie B. sconfitta pesante per il Vicenza che, con la gara di oggi, arriva a quota 6 risultati negativi consecutivi, ed è in zona play out. A far soffrire la squadra di Marino, soprattutto nel primo tempo, è stato il 4-2-3-1 ideato da Juric ed i continui 2 contro 1 a favore del Crotone sulle fasce che mandavano in tilt la squadra vicentina. Soprattutto sulla catena di destra, il poco movimento senza palla di Brighenti, Bellomo e Laverone, ha permesso al Crotone di sviluppare veloci trame di gioco. 

A modo suo, Il Vicenza ha tentato di impensierire la squadra di Juric ma la velocità e la duttilità tattica di Giacomelli e gli inserimenti di Vita e Bellomo, non sono bastati per colmare quel gap che oggi sul rettangolo verde si è visto dall'inizio alla fine del match. 

LA CRONACA 

Inizio ad alta intensità di gioco da parte del Crotone che, già al primo minuto di gara, costruisce la prima occasione da gol: cross dalla destra di Ricci, uscita a vuoto di Vigorito,  ma Palladino calcia alto. Il 4-2-3-1 del Crotone fa in modo che la squadra di Marino si ritrova spesso in situazioni di 2 contro 1 a sfavore sulle fasce. Tale situazione, consente alla squadra di casa di arrivare facilmente al cross, sia in prossimità dell’area di rigore del Vicenza sia dal fondo. Infatti, al 2’ è Palladino a crossare dalla sinistra ma questa volta Ligi riesce ad anticipare Di Roberto, spazzando la palla fuori.

Dopo i primi 10’ ad alta velocità della squadra di casa, è il Vicenza ad alzare il baricentro e a provare ad impostare il gioco. L’obiettivo è quello di sfruttare maggiormente la ricerca dell’ampiezza di Giocomelli, chiamato poi a crossare per gli attaccanti, o a scaricare per gli interni di centrocampo che provano a segnare con tiri da fuori area.

Infatti, al 12’ tiro-cross velenoso di Giacomelli dalla sinistra ma Cordaz allontana con i pugni.  Dopo 3’ è di nuovo il Vicenza a cercare la via del gol, proprio con Vita che, su assist di Raicevic, prova un tiro dai 20 metri che termina alto.  Dal canto suo, il Crotone punta ancora sulle combinazioni veloci e sui cross dal fondo. Questa volta è il cross dalla sinistra arriva da Ferrari che, al 18’ serve Di Roberto che però colpisce la palla di stinco buttandola fuori.

Il poco spirito di sacrificio e la pessima copertura degli spazi in fase di non possesso palla, da parte della catena di destra del Vicenza, consente al Crotone di poter attaccare da quel lato senza grosse difficoltà. Infatti, al 31’ Palladino punta Brighenti sulla sinistra, entra in area e cerca un compagno sul secondo palo. La sfera però attraversa lo specchio della porta senza che nessuno possa arrivarci. 

Al 36’ è di nuovo la squadra di casa a cercare la via del gol: cross dalla destra di Di Roberto, Budimir anticipa Adejo e mette a lato di testa. Gli uomini di Juric cercano la rete senza soluzioni di continuità ed al 39’ passano in vantaggio: Ricci va in pressione su Signori nella trequarti vicentina, conquista palla e nei pressi dell’area di rigore effettua un tiro con la palla che si va ad insaccare all’incrocio dei pali.

Nei secondi 45’ la musica non cambia. Infatti, al 50’  Budimir, dopo aver scartato Adejo effettua un tiro che Vigorito para senza grossi problemi. Un minuto dopo è però il Vicenza ad andare vicino al gol del pareggio: su assist di Giacomelli, Bellomo effettua un tiro dal limite dell’area di rigore, che però termina alto sopra la traversa. Al 53’ è però la squadra di casa ad andare vicina al raddoppio: su ennesimo cross dalla sinistra di Palladino, Ricci anticipa Adejo e colpisce di testa ma il fantasista del Crotone non inquadra la porta.

Il Vicenza prova a reagire ma, oltre agli spunti di Giacomelli, non riesce ad attaccare. Al 57’, è di nuovo il Crotone però ad attaccare, sfruttando questa volta la fascia destra: cross dalla destra di Di Roberto, torre di Budimir, Ferrari prova in acrobazia ma la sfera termina alta. Undici minuti dopo, la squadra rossoblù si divora un'altra occasione sotto porta: pennellata di Martella per De Giorgio che, con un colpo di testa, non trova la porta. 

Al 75’, dopo 1’ di possesso palla, il Vicenza di mister Marino trova la giusta soluzione per arrivare a tu per tu con Cordaz: cross di Laverone dalla destra per Raicevic che di testa colpisce la palla ma Cordaz, in due tempi, blocca la conclusione.

L’attacco forsennato del Vicenza, consente al Crotone di poter colpire in contropiede. Infatti, proprio da una ripartenza all’89’, la squadra di casa sfiora il gol con Budimir che, con un tiro volo di sinistro, lambisce l'incrocio dei pali. Per l’attaccante del Crotone però il 14 esimo gol in campionato arriva su calcio di rigore (conquistato dallo stesso calciatore per aver subito fallo da Bellomo in area di rigore) al 94’.

PAGELLE E TABELLINO E DELLA PARTITA

Crotone (4-2-3-1): Cordaz 6, Ferrari 6,5, Claiton 6, Garcia 5,5 (68’ Balasa 6), Paro 6, Martella 6, Di Roberto 5,5, Capezzi 6, Budimir 6,5, Palladino 6,5 (77’ Sabbione s.v.), Ricci 7 (63’ De Giorgio 6). A disposizione: Festa, Cremonesi, Zampano, Salzano, Barberis, Torromino. All. Juric

Vicenza (4-3-3): Vigorito 5,5, Brighenti 5,5, Adejo 5,5 (60’ Ebagua 5,5), Ligi 6, D'Elia 6, Vita s.v. (27’ Bellomo 5,5), Signori 5,5, Moretti 5, Laverone 5,5, Giacomelli 6 (82’ Pozzi s.v.), Raicevic 6. A disposizione: Benussi, Bianchi, El Hasni, Pinato, Modic, Paganin. All. Marino 5

MARCATORI: 39’ Ricci (C), 94’ Budimir (C)

ARBITRO: Sacchi Juan Luca (Sez. di Marcerata)

AMMONITI: 24’ Capezzi (C), 41 Ligi (V), 46’ Garcia (C), 55’ Adejo (V), 66’ Giacomelli (V)

ESPULSI: -

Min. Rec. : 2’ , 3’

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crotone - Vicenza 2-0, Ricci e Budimir fanno precipitare il Vicenza in zona play out

VicenzaToday è in caricamento