rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Sport

Cesena-Vicenza, i precedenti: le statistiche sorridono ai bianconeri

Bianconeri e biancorossi si sono sfidati ben 14 volte: 9 sono le vittorie degli emiliani mentre i pareggi sono 2 così come le vittorie del Lane

Alla conquista di una vittoria: può esser presentata così la sfida tra Cesena e Vicenza che si terrà sabato alle ore 15, allo stadio ‘Dino Manuzzi’. Entrambe le squadre scenderanno in campo alla ricerca dei tre punti: ai bianconeri, serviranno per dimenticare lo scialbo 0 a 0 ottenuto contro il Bari nella trentaquattresima giornata di Serie B; ai biancorossi invece saranno utili, per portare a tre, la serie di vittorie consecutive in questa stagione. Conquistare l’intera posto in palio, significherebbe per il Cesena, mantenere il terzo posto ancora per una giornata di campionato mentre per il Lane, significherebbe allontanarsi dalla zona calda della classifica.

Dal punto di vista statistico, Cesena e Vicenza si sono incontrate ben 14 volte: 9 sono le vittorie dei bianconeri, 2 i pareggi così come le vittorie dei biancorossi.

La prima volta tra Cesena e Vicenza, si giocò in Serie A nella stagione 1974/75 e terminò con il risultato di 3 a 1 per i bianconeri. Per gli emiliani segnarono Bertarelli (34') ed Urban (57’ – 75’), mentre per il Lane segnò Vitali (39’).  Nella stagione 1979/80, in Serie B, tra Cesena e Vicenza finì 2 a 2: a passare in vantaggio furono i biancorossi con Rosi al 29’. Una doppietta di Di Bernardi (37’ – 59’) però, consentirono ai bianconeri prima di agguantare il pareggio e poi di passare in vantaggio. A rimettere le cose a posto ci pensò Dal Prà al 68’.

La stagione successiva, fu di nuovo il Cesena ad aggiudicarsi il match del ‘Manuzzi’, grazie ai gol di Perego (11’) e Bordon (40’). Cinque anni dopo, sempre in Serie B, bianconeri e biancorossi si incontrarono di nuovo e, anche in quell’occasioni, a vincere furono gli emiliani per uno a zero. Nella stagione 1986/87, giunse un’altra sconfitta per il Lane, a causa dei due gol subiti nel secondo tempo da Bordin (71’) e da Simonini (73’).

Passano altri sette anni, prima che Cesena e Vicenza si affrontino di nuovo in Serie B. Come nella stagione 1986/87, anche in quella 1993/94, i biancorossi uscirono dal ‘Manuzzi’ con una sconfitta. A condannare il Vicenza ci pensò Hubner con due gol (69’ – 85’). Nella stagione successiva, anno in cui il Vicenza di Guidolin conquistò la promozione in Serie A, il Cesena riuscì a strappare un’altra vittoria sempre grazie ad Hubner (55’).

Dopo altri cinque anni, stagione 1999/00, Cesena e Vicenza ritornano a sfidarsi in Serie B. In quell’occasione, la gara finì 1 a 1: al gol di Fattori (37’), rispose in zona cesarini Campolonghi (88’). Nella stagione 2004/05, arrivò la prima vittoria del Vicenza al ‘Manuzzi’: grazie alla doppietta di Vitiello (26’ – 66’) e di Margiotta (78’), i biancorossi riuscirono a battere il Cesena. A nulla servì la rete di Cavalli all’84’.

L’anno successivo, ad aggiudicarsi il match fu di nuovo il Cesena, grazie ad un gol di Ciaramitaro al 45’.  Nella stagione 2006-07, arriva la seconda vittoria in Emilia-Romagna del Vicenza: a passare in vantaggio fu il Vicenza con Schwoch (31’) ma dopo solo un minuto, i padroni di casa pareggiarono con Pellè. A porre fine al match, in favore del Lane, ci pensò Cavalli segnando al 79’.  Il 22 settembre 2007, Cesena-Vicenza terminò 3 a 3: alle reti di Cortellini (8’), De Feudis (13’) e Moscardelli (80’), i biancorossi risposero con Scardina (18’), Schwoch (73’) e Nastos (87’). 

Nella stagione 2009/10, il Cesena conquistò la sua ottava vittoria contro il Vicenza: a passare in vantaggio fu la squadra ospite con Gatti (6’) ma i bianconeri riuscirono a ribaltare il risultato grazie alla doppietta di Malonga (14’-25’) ed al gol di Duric (72’).

L’ultimo precedente, risale alla stagione 2012/13. In quell’occasione, la squadra emiliana ottiene lo stesso risultato di due anni prima: al gol biancorosso di Pinardi (18’), risposero Granoche (25’), Tonucci (27’) e Succi (75’).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena-Vicenza, i precedenti: le statistiche sorridono ai bianconeri

VicenzaToday è in caricamento