Calciomercato LR Vicenza: "Bene Arma ma aspettiamo il gong finale"

Le trattative per la Lega Pro si concluderanno sabato alle 12. Il punto di Alberto Belloni

In attesa di vedere se il nuovo acquisto nella prima linea del Vicenza saprà confermarsi anche in biancorosso, proviamo a scorrere la media gol dei principali attaccanti accostati al Vicenza durante quest’estate di mercato, considerando gli ultimi due campionati disputati da ciascun giocatore:

CACIA 0,591

CESARINI 0,396

ALTINIER 0,367

ARMA 0,362

BRIGHENTI 0,285

GOMEZ 0,274

GRANOCHE 0,257

 EUSEPI 0,241

CECCARELLI 0,235,

COCCO 0,193,

CHINELLATO 0,190

RAICEVIC 0,130.

Se poi ad essere esaminati fossero non solo gli ultimi due ma gli ultimi sei campionati disputati, Rachid Arma scalerebbe un posto in avanti nella classifica, piazzandosi dietro a Cacia e Altinier. E siccome le chiacchiere spesso hanno zero peso specifico, mentre i tabelloni statistici difficilmente mentono, si può arguire come la scelta di Seeber per rinforzare il reparto avanzato non sia stata proprio sconsiderata. Sulla carta ci sta tutta.

Sul campo sarà ovviamente altra cosa, come l’esperienza insegna, ma non c’è ragione per non essere fiduciosi. Quanto all’affare De Falco, pare essere cosa fatta, il che dovrebbe chiudere anche la questione centrocampo, visto che la mezzala degli stregoni ha le caratteristiche di playmaker basso richieste da Colella.

Se poi arrivasse davvero anche Troiano (operazione non semplicissima) diventerebbe davvero la ciliegina sulla torta di panna. A questo punto non resterebbe che approfittare dell’ultima finestra di trattative per portare a casa il difensore centrale necessario per integrare Bonetto, Bizzotto e Pasini, aggiungendo centimetri e stacco come protezione sui traversoni dalle fasce laterali.

Si sta facendo a tal proposito il nome di Magnus Troest e sarebbe anche in questo caso grasso che cola, perché il danese conta su una pluriennale esperienza in Cadetteria tra Atalanta, Varese, Lanciano e Novara ed ha nel gioco aereo il suo punto di forza.

Prima di esprimere qualsiasi giudizio sul supermarket Vicenza sarà dunque il caso di attendere che Seeber arrivi con il carrello alla cassa, senza avventurarsi nei consueti giudizi da Bar Sport. Il campionato, vedrete, metterà le cose in chiaro. Perché anche in questo caso saranno i numeri a parlare, com’è giusto che sia. Mister Colella, per intanto, approfitta dell’amichevole odierna contro la Calidonense per rimescolare un po’ le carte, dando spazio a quelli che sin qui hanno giocato meno.

Un’occasione per vedere (o rivedere) in campo gente come Stevanin, Zonta, Gashi, Tronco e Parolin, oltre al giovane Rover, talento di scuola interista e ultimo tassello aggiunto alla rosa. Tutti ragazzi smaniosi di ben figurare in modo da mettere in difficoltà l’allenatore nelle sue future scelte e anche difendere il posto in organico in un gruppo che potrebbe perdere qualche pezzo nelle ultime ore di contrattazioni.

Inizio alle ore 18.30 al Comunale di Caldogno. 

DIRETTA SU WWW.VICENZATODAY.IT

COLLEGAMENTI  IN DIRETTA SU FACEBOOK

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • L'Emisfero apre i battenti alle Cattane, Cestaro: «Il nostro primo pensiero è stato ai dipendenti»

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento