rotate-mobile
Calcio

Vicenza-Lecce: in diecimila al Menti, fischio d'inizio alle 14

Un match testa-coda (della classifica) quello che si gioca allo stadio berico: i biancorossi con una vittoria sperano di restare in B, i pugliesi sconfiggendo il Vicenza sarebbero aritmeticamente in serie A. E se fosse un pareggio?

Sarà record stagionale di presenze oggi pomeriggio 30 aprile 2022 allo stadio Romeo Menti: ieri sera i biglietti venduti risultavano 9700 (di cui 1275 ai tifosi salentini) ed è molto probabile che in mattinata si arrivi al tutto esaurito: su Vicenza splende il sole (con qualche velatura) e la temperatura è sui 18-20 gradi centigradi. E' probabile che per le ore 14 (fischio d'inizio) il numero dei posti occupati allo stadio superi abbondantemente i 10.000. Attenzione alle strade chiuse.

VICENZA-LECCE: CHI SARA' IN CAMPO?
Record stagionale sugli spalti ma anche record per i convocati da mister Francesco Baldini, ben 27 calciatori a disposizione tra gli 11 in campo e la panchina. Sappiamo però che Bikel e Greco sono rimasti infortunati nel match di Como e si sono allenati soltanto negli ultimi giorni a parte. Quindi è probabile che non scendano in campo. Inoltre l'attanccante Tedorczyk si porta dietro un dolore alla spalla che gli impedisce di giocare in modo sereno, ma siccuramente sarà a disposizione per uno spezzone di partita. Anche Loris Zonta non è al 100% pertanto non farà tutti i 90'.
Quindi la probabile formazione del Vicenza potrebbe essere un 3-5-2 con Contini tra i pali, Brosco De Maio e Padella in difesa. Segue un centrocampo nutrito con i terzini (avanzati) Maggio e Lukaku e poi i vicentini doc Cavion e Zonta e l'ottimo Filippo Ranocchia. In attacco una coppia di attaccanti come Meggiorini e Diaw.
L'alternativa (forse applicata con i cambi da Baldini) per il Lane sarebbe il 3-4-2-1: sempre Contini in porta; Brosco, De Maio e Padella in difesa; Maggio Zonta, Cavion, Lukaku a centrocampo e mezzepunte Ranocchia e Giacomelli. In attacco centravanti Diaw. 

Per quanto riguarda il Lecce di Mister Baroni sappiamo che Simic e Faragò non saranno della partita. E' probabile che il tecnico dei pugliesi metta in campo un 4-3-3. Gabriel in porta; Calabresi, Lucioni, Dermaku e Gallo in difesa; centrocampo con Blin, Hjulmand (regista) e Gargiulo; e un temibile tridente in attacco con Stredfzza, Coda e Di Mariano.

IL SINDACO FRANCESCO RUCCO TIFA VICENZA MA E' DI LECCE
LA CURIOSITA' - L'avvocato Francesco Rucco, sindaco di Vicenza, è originario di Lecce ma grande tifoso del LR Vicenza. Si è addirittura tatuato una "R" sul braccio. Non c'è dubbio che tiferà i colori berici, ma dentro di sé inevitabilmente il suo cuore sarà "lacerato"!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza-Lecce: in diecimila al Menti, fischio d'inizio alle 14

VicenzaToday è in caricamento