rotate-mobile
Calcio

Un rattoppato LR Vicenza umiliato da un poker del Monza (4-0)

I biancorossi tengono il campo bene nonostante l'espulsione di De Maio al 40'. Il primo tempo si chiude sul 1-0. Poi gli uomini di Brocchi resistono in 10, ma capitolano dal 39' della ripresa: subisce 3 gol in 5'.

Alla fine i 508 tifosi biancorossi sugli spalti dello stadio Brianteo di Monza hanno voltato le spalle ai giocatori allenati da Cristian Brocchi che da pare loro si sono limitati ad un fugace saluto a distanza verso lo spicchio dei vicentini. Anche se durante tutto il match gli ultras hanno sostenuto in modo generoso i propri beniamini.
Finisce 4-0 tra Monza e LR Vicenza.

PRIMO TEMPO
Al 7' Michele Cavion impaurisce la difesa e il portiere di casa con un tiro dalla distanza che esce di poco. E un minuto dopo sblocca la gara Sampirisi (all'8'): su calcio d'angolo l'ex terzino del Vicenza infila la palla sul secondo palo. E da buon ex non esulta!
Poi a condurre sono gli uomini di Stroppa: sono impietose le statistiche che sui tiri totali danno il 24-3 e in porta 7-2. Possesso palla 66% del Monza.
Dal 40' i biancorossi rimangono in 10 per l'espulsione di De Maio che atterra al limite dell'area Gytkjaer lanciato verso la porta. Inizialmente è cartellino giallo, ma il VAR segnala che si tratta di fallo da ultimo uomo. Quindi l'arbitro estrae il rosso.
Da segnalare nel primo tempo che al 31' il portiere Grandi evita il raddoppio su tiro di Gytkjaer.

SECONDO TEMPO
Nella ripresa il Vicenza tiene e Grandi salva al 15' evitando per la seconda volta il raddoppio su tiro di Mancuso, neoentrato.
Un minuto dopo al 16' Gytkjaer scatenato prende un palo. Poi sono pericolosi sia Valori sia Mancuso per la porta difesa da Grandi. 
Il Lane rimane in partita fino al 39' quando Barberis riesce a bucare la difesa e insacca il 2-0 dopo una respinta di Grandi.
La partita è di fatto chiusa perché il Vicenza non ce la fa oltre il centrocampo: il Monza chiude bene.
Esce Maggio al 42' della ripresa dopo aver giocato ben 87' di seguito: probabilmente il migliore dei biancorossi, determinante in difesa.
Al 45' sfortunatissimo autogol di Pasini (entrano nella ripresa) nel tentativo di spazzare la palla dall'area beffa Grandi. 
Poi i padroni di casa dilagano e al 46' in pieno recupero Mancuso senga in contropiede mettendo a sedere il portiere Grandi. E' il definitivo 4-0.
Martedì prossimo il LR Vicenza alle 18 e 30 affronterà  la sfida contro il Parma allo stadio Menti.

TABELLINO - MONZA-LR VICENZA, 4-0 (1-0)

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Sampirisi (13' st Antov), Paletta, Caldirola (41' st Bettella); P. Pereira (17' st D?Alessandro), Ciurria, Mazzitelli (45' Barberis), Valoti, Molina; Mota Carvalho (12' st Mancuso), Gytkjaer. 
IN PANCHINA: Lamanna, Machìn, Siatounis, G. Ramirez, Colpani, Brescianini, Vignato.
ALLENATORE: Stroppa.
LR VICENZA (4-3-3): Grandi; Maggio (41' st Pasini), Brosco, De Maio, Crecco (45' Sandon); Zonta (17' st Da Cruz), Bikel, Cavion; Boli (17' st Teodorczyk), Dalmonte, Giacomelli (45' Padella). 
IN PANCHINA: Confente, Gerardi, Bruscagin, Cester, Djibril, Alessio.
ALLENATORE: Brocchi.
RETI: 9? Sampirisi, 39' st Barberis, 45' st Pasini (autogol), 46' st Mancuso
ARBITRO: Daniele Minelli di Varese
NOTE: cielo sereno, campo in buone condizioni. Espulso al 40' De Maio (V). Al 20' st espulso il ds Balzaretti (V) per proteste. Ammonizioni: Caldirola e D?Alessandro (M), Maggio e Padella (V). Angoli: 5-4.
 

Cavion e Zonta del lr Vicenza a Monza-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un rattoppato LR Vicenza umiliato da un poker del Monza (4-0)

VicenzaToday è in caricamento