rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Serie D: oggi FC Arzignano Valchiampo in casa con il Levico Terme

Sabato 4 dicembre alle 14 e 30 al Dal Molin i giallocelesti in vetta alla classifica incontrano i trentini sesti a 9 punti. Prima del match parla l'ex di turno Vincenzo Calì

Si prospetta un incontro impegnativo quello di oggi pomeriggio allo stadio Dal Molin di Arzignano, fischio d'inizio alle 14 e 30, per i padroni di casa allenati da mister Giuseppe Bianchini contro la prima squadra dell'Unione Sportiva Levico Terme.
Per capire il percorso vincente dell'Arzignano Valchiampo abbiamo sentito l'attaccante Vicenzo Calì, che, guarda caso, è un ex calciatore proprio del Levico.

CALI' SULLA VITTORIA DI CATTOLICA
Calì spiega come è maturata la vittoria per 6-0 allo stadio Calbi di Cattolica. «La vittoria di domenica (scorsa contro il Cattolica, ndr) è stata importante, su un campo comunque difficile. Abbiamo interpretato la gara fin da subito con il piglio giusto. Anche loro sono partiti forte, ma noi siamo stati bravi a respingere colpo su colpo. Abbiamo interpretato la gara con un risultato importante».

LA CARRIERA DI CALI' PRIMA DI ARRIVARE ALL'ARZI
Prima di arrivare in gialloceleste, l'attaccante ha debuttato tra i professionisti con il Südtirol e prima ha vissuto gli anni nella Primavera del Siena. Dal 2012 ha militato in Serie D con le maglie di Mezzocorona, Villafranca Veronese, Levico, Union Feltre e Campodarsego. Dopo il match della terza giornata contro le Dolomiti Bellunesi, anche quella di oggi sarà per Te una partita da ex.
«Ho passato due anni a Levico dove ho lasciato ottimi ricordi e ho conosciuto tante persone. È un ambiente sano, dove lavori bene. Per questo ringrazio sempre il Presidente per questa opportunità. È una società sana che lavora bene soprattutto con i giovani e lo sta dimostrando anche quest’anno: con un gruppo giovane sta facendo un percorso importante (è già sesta in campionato, ndr), con un ottimo allenatore. Sarà una sfida contro un avversario tosto e dobbiamo farci trovare pronti per proseguire questo cammino che non deve assolutamente fermarci».

GLI IMPEGNI FINO ALLA SOSTA DOPO LA BEFANA
Il mese di Dicembre è fitto di impegni di campionato per l'Arzignano: il girone di andata si chiuderà il 9 gennaio 2022, incontrando in casa l’Union Clodiense Chioggia Sottomarina, sfida diretta per la testa della classifica.
«Sono tante partite ravvicinate da qua alla sosta natalizia. Dobbiamo comunque gestire bene le gare, partita dopo partita, prepararci e spingere in questi venti giorni che restano prima delle feste cercando di lavorare bene e farci trovare pronti. Noi dobbiamo continuare il nostro percorso e adesso bisogna spingere: non bisogna fermarsi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: oggi FC Arzignano Valchiampo in casa con il Levico Terme

VicenzaToday è in caricamento