rotate-mobile
Calcio

Serie D: Cartigliano argina la forte Adriese, reti inviolate

Si è chiusa sullo 0-0 la partita tra i biancocelesti e i polesani: il Cartigliano è a 12 punti e l'Adriese raggiunge la Luparense in terza posizione, ma non arriva ad insidiare la seconda, la Clodiense. Primo sempre l'Arzi

La nona giornata di campioanto di serie C porta un pareggio allo stadio Fair Play di Cartigliano (Vicenza): i locali chiudono a reti inviolate contro la forte Adriese, che con un punto raggiunge la Luparense nella terza posizione di classifica (a 17 punti), ma non raggiunge la seconda. Sopra c'è l'Union Clodiense, seconda (a 19 punti) e FC Arzignano Valchiampo primo a 22 punti.
A determinare il pareggio per i biancocelesti di casa l'impegno particolarmente importnate in difesa ad arginare l'esuberaza e le doti degli attaccanti polesani. Una difesa quella del Carti che oggi si è comportata particolarmente bene e che è stata applaudita dai tifosi di casa.
Nei primi 45' il Cartigliano ha avuto anche occasioni in attacco sfiorando il gol per tre volte. 

Nella ripresa l'Adriese è uscita dal guscio, dimostrando di essere una grande squadra e dominando la frazione di gioco con diverse occasioni in attacco sfumate grazie alla difesa dei vicentini.
Un pareggio equo, che ha visto tra le fila di casa esordire il nuovo arrivo Luca Mantovani, che ben si è comportato in campo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: Cartigliano argina la forte Adriese, reti inviolate

VicenzaToday è in caricamento